Shumi Jr sul podio più alto, Michael mantiene il suo vantaggio su Coulthard

.

30 luglio 2001

Gran premio ricco di emozioni ieri a Hockenheim in Germania.

Dopo la falsa partenza, e lo scontro tra Michael Shumacher e Burti la gara prosegue fino a quando i commissari decidono di fermare la corsa a causa dei troppi detriti in pista. Nuova chance per Schumi.

La gara ricomincia con Montoya al comando davanti a Schumi jr, lo spettacolo comincia: Hakkinen e Coulthard fanno gioco di squadra ma Micheael Schumacher e Barrichello non sono da meno.

Giro dopo giro la sfortuna tocca Michael Schumaker che dopo aver effettuato il pit stop è costretto a ritirarsi per problemi al cambio.
Poco dopo anche Montoya, ancora in pole position, è costretto a fermarsi, lasciando così via libera a Coulthard.

Per un attimo Schumi vede minacciato il mondiale, ma al ventottesimo la Mercedes di Coulthard va in fumo. Schumi sorride, il suo vantaggio in classifica è salvo!

Intanto la gara procede, ormai si corre per la gloria.

Barrichello dà il meglio di sé e con i suoi sorpassi da manuale conquista il secondo posto davanti a Ralf Shumacher che grazie alla qualità tecnica della sua Williams conquista il podio più alto, mentre al terzo posto c'è Jacques Villeneuve.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

30 luglio 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia