Sì al Progetto ''Io sono il Fiume Oreto dell'Umanità''

25 novembre 2005

La Giunta di Palazzo delle Aquile ha dato il via libera alla stipula di un protocollo d'intesa fra la Biblioteca comunale e l'Associazione Fiumara d'Arte, presieduta da Antonio Presti, per la realizzazione del progetto dal titolo "Io sono il Fiume Oreto dell'Umanità", che si svolgerà nell'ambito dell'iniziativa ''Una poesia per l'Oreto - la parola della devozione alla bellezza''.
Scopo del progetto è di coinvolgere i giovani di Palermo e della provincia per studiare il fiume e riappropriarsi di questo luogo simbolo della città. In questo contesto, alcuni fra i più importanti poeti contemporanei saranno ospitati a Palermo e visiteranno le scuole che partecipano al progetto e l'Università degli studi, per offrire ai ragazzi una nuova chiave di lettura che, grazie alla poesia, sia da stimolo per la rinascita dell'Oreto "attraverso la parola e la devozione della bellezza".
In base al protocollo d'intesa, inoltre, la Biblioteca comunale realizzerà un'apposita bibliografia e una raccolta di materiale informativo sul tema del fiume, anche attraverso una sezione dedicata all'Oreto sul portale del sistema bibliotecario cittadino http://librarsi.comune.palermo.it. L'associazione, dal canto suo, organizzerà, in collaborazione con la Biblioteca di Casa Professa, incontri in diverse scuole cittadine.

Comune di Palermo

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

25 novembre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia