Si conclude domani la mostra ''60° Anniversario della II Guerra mondiale a Messina''

La mostra allestita per celebrare il ventennale dell'Università della Terza età

28 giugno 2003
Una mostra storica di notevole interesse, quella inaugurata nei giorni scorsi nei saloni del Palazzo Zanca di Messina, con la quale si sono celebrate due ricorrenze: il ''60° Anniversario della II Guerra mondiale a Messina'' (questo il titolo dell'esposizione, che rimarrà al palazzo comunale fino a domani, domenica 29 giugno) e il ventennale dell'Università della Terza età, che ha organizzato l'importante iniziativa con la compartecipazione dell'assessorato comunale alle Politiche culturali.

Sono circa 130 i pannelli esposti, con materiale che riguarda tanto la storia del nostro Paese che la storia di Messina; dal federale Saro Scaglione all'entrata in guerra dell'Italia; dall'ultimo commissario fascista al Comune di Messina, Catalano, all'Amgot (Allied military government occupied militaries), fino al ritorno della stampa cittadina (con il ''Notiziario di Messina'') e alla trattazione dell'Horcynus Orca, di Stefano D'Arrigo, inteso come metafora della II Guerra mondiale sullo Scille Cariddi.

Spiccano, accanto ai pezzi originali concessi dal dott. Vita (la cui collezione è di eccezionale valore e di indubbio pregio), le testimonianze (emozionanti e vere) degli iscritti all'Università della Terza Età, che appartengono all'ultima generazione che ha vissuto sulla propria pelle (e su quella delle loro persone più care) il dramma del secondo conflitto mondiale.

Si avrà, quindi, ancora domani la possibilità di visitare la mostra che sarà aperta dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 (l'ingresso è libero). Infine, oggi e domani, durante l'orario delle visite, rimarrà aperto negli stessi locali dell'esposizione uno sportello delle Poste per l'annullo speciale (bozzetto realizzato dall'arch. Nino Principato) su cartolina postale realizzata per l'occasione (bozzetto dell'arch. Francesco Pentesuglia).
Dopo Messina, la mostra sarà, in agosto, a Brolo, nell'ambito delle iniziative promosse da ''Medievalia''.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

28 giugno 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia