Si è concluso ieri il Med Cup di Cefalù, il Campionato Italiano di Beach Volley

Spettacolare conclusione del torneo che ha girato diverse spiagge dell'Italia meridionale

01 settembre 2003
E' giunta all'epilogo ieri la prima stagione della Med Cup che ha organizzato ben sette tappe del Campionato Italiano Beach Volley 2° Livello Fipav.
Sulla spiaggia del Lido Peter Pan di Cefalù (PA) si è disputata l’ultima tappa di un estate avvincente ed esaltante per le emozioni che ha regalato. A Cefalù si sono dati appuntamento i migliori beachers d’Italia per onorare al meglio questa giovane competizione sportiva.

Il torneo femminile ha annunciato sin dal suo inizio la ripetizione di una grande sfida che appena venti giorni fa a Cagliari aveva messo in palio lo scudetto 2003: Marini – Isidori e Chiavaro – Malerba sono state le migliori coppie della stagione del beach volley che si appresta a chiudere i battenti. E se in terra sarda Malerba – Chiavaro avevano compiuto l’impresa battendo le blasonate Marini-Isidori, anche a Cefalù le campionesse in carica si sono ripetute sconfiggendo ancora le rivali in due set (21-13 /21-13 i parziali).

Il match non ha avuto storia sin dalle prime battute con Malerba e Chiavaro precise sul servizio, a muro ed in difesa. Né la regia di Marini, né il muro di Isidori sono bastati per contrapporre lo strapotere di Malerba e Chiavaro che non hanno concesso grossi spazi. A metà del primo set e nei punti iniziali del secondo c’è stato un po’ più di equilibrio che alla fine però non è riuscito a cambiare il risultato sempre in favore di Malerba e Chiavaro che adesso si preparano ad affrontare l’ultima grande sfida della stagione nel World Tour di Milano assieme proprio a Marini-Isidori.

Al terzo posto classificate Licata e Maiello che nella finalina hanno superato Raspanti e Torrisi.

Molto avvincente il torneo maschile che ha visto sedici coppie confrontarsi a ritmi serrati fra sabato e domenica. Alla fine in semifinale sono giunti i giovani campioni d’Italia under 21 Garofalo – Giorlando che si sono confrontati con i veterani Antonini e Mercanti che li hanno battuti in due set. Altra coppia finalista quella formata da Pallotta – Tomatis che hanno battuto i milanesi Apicella e Buragina in una semifinale giocata punto a punto e risolta dall’esperienza di Pallotta.

Nella finale tutta romana grande spettacolo ed emozioni a non finire. Di fronte due coppie quotate: Pallotta – Tomatis ed Antonini – Mercanti costituiscono il giusto mix fra l’esperienza dei veterani Pallotta ed Antonini e la voglia di emergere dei giovani Tomatis e Mercanti. Primo set tutto per Pallotta e Tomatis che senza grosse difficoltà hanno vinto sul 21-13. Visto l’andamento del primo parziale si pensava già ad un successo che invece nel secondo set è stato stoppato da Antonini e Mercanti vincitori per 21 a 11. Classifica finale affidata al tie break che Antonini e Mercanti hanno vinto per 15 a 7 aggiudicandosi con una grande rimonta  il torneo che chiude anche la stagione del Campionato Italiano Beach Volley 2° Livello Fipav. Al terzo posto classificati Garofalo-Giorlando che nella finalina hanno battuto Buragina-Apicella.

Cala il sipario così per la Med Cup che può dirsi soddisfatta della stagione appena vissuta, mettendo già in cantiere parecchie iniziative per il 2004.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

01 settembre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia