Siglato un protocollo d'intesa per i ''Cinque Teatri d'Arte'' di Palermo

21 settembre 2007

L'assessore alla Cultura del Comune, Mario Milone, l'assessore regionale ai Beni culturali, Nicola Leanza, e l'assessore al Turismo e Spettacolo della Provincia, Salvatore Sammartano, hanno siglato, ieri mattina, un protocollo d'intesa col quale aderiscono al cosiddetto ''Patto per le attività di spettacolo'', tra il Ministero per i Beni e Attività culturali e gli enti locali, che prevede la realizzazione di programmi per lo spettacolo co-finanziati al 50 per cento.
Il protocollo d'intesa è volto alla realizzazione del progetto dal titolo ''PrimoTeatro'', che consiste nella realizzazione di interventi mirati alla promozione di attività teatrali in territori che ne sono privi.

Il progetto prevede il coinvolgimento dei ''Cinque Teatri d'Arte'' di Palermo (Teatro Libero/Incontroazione, Teatro Garibaldi, Teatro Teatés, Compagnia Franco Scaldati e Associazione Figli d'arte Cuticchio), i quali dovranno sviluppare la propria attività in cinque differenti aree territoriali, per promuovere un linguaggio che avvicini al teatro fasce di pubblico periferiche e marginali. L'obiettivo del protocollo d'intesa è, perciò, duplice: da un lato, valorizzare il patrimonio culturale espresso dai ''Cinque teatri'', e dall'altro costruire un ''nuovo pubblico'' che sia in grado di leggere una drammaturgia legata sia alla tradizione che all'innovazione.
La cooperazione delle cinque strutture teatrali d'arte si concretizzerà in altrettante ''residenze di creazione'', che saranno realizzate secondo moduli bimestrali ripetibili nelle differenti aree territoriali, individuate mediante il coordinamento fra Regione, Comune e Provincia. Il progetto verrà avviato in un unico bimestre novembre-dicembre 2007 e proseguirà nel 2008 con successivi periodi bimestrali.

Per il 2007, il piano di finanziamento è di 250 mila euro, di cui 120 mila a carico della Regione, 100 mila della Provincia e 30 mila del Comune. Stesse somme e medesime ripartizioni anche per il piano di finanziamento del 2008. Un finanziamento di uguale importo, per il 2007 e per il 2008, è stato chiesto al Ministero.

Comune di Palermo

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 settembre 2007

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia