Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Solidarietà dell'ANSO (Associazione Nazionale della Stampa Online) ad Antonio Tufariello

26 maggio 2005

L'Associazione Nazionale della Stampa Online si associa alla solidarietà espressa da giornalisti, associazioni ed editori nei confronti del collega giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno e corrispondente da Cerignola, Antonio Tufariello, aggredito per aver realizzato un'inchiesta sui falsi braccianti agricoli presenti sul territorio.
''La stampa espressa sotto qualsiasi forma - dice Michele Dell'Edera vicepresidente nazionale ANSO -  e da qualsiasi mezzo di informazione è sinonimo di libertà e garanzia di tutela dei diritti di tutti i cittadini e, allo stesso tempo,  attenta affinché tutti compiano il proprio dovere. La stampa è l'occhio vigile della società stessa e non può e non deve far finta di non vedere. L'aggressione a un giornalista è un atto grave, oseremmo dire di stile mafioso. Tutto ciò non può e non deve essere consentito da uno Stato democratico. Ci auguriamo e siamo certi che le autorità faranno di tutto per punire in maniera esemplare i colpevoli e per garantire maggiore protezione e sicurezza a tutti quei colleghi che, con coraggio e abnegazione, svolgono il proprio lavoro. Esprimiamo quindi la piena solidarietà dell'ANSO al collega Antonio Tufariello''.

www.anso.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

26 maggio 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia