Stasera tutti a Ventimiglia (PA) per guardar le ''vaghe stelle'' dell'O.R.S.A.

15 febbraio 2002
Alla periferia di Ventimiglia di Sicilia, un piacevole paesino della provincia di Palermo, conosciuto anche come "Calamigna",  si trova la cupola argentea di un osservatorio astronomico.

Inaugurato nell'aprile 2001, l'osservatorio è stato realizzato dagli stessi soci, per volontà dell'amministrazione comunale, con la collaborazione dell'O.R.S.A.

La struttura dispone, proprio sotto la specola, di un grande salone, attrezzato con mezzi multimediali per presentazioni, conferenze, riunioni didattiche etc.

In questo modo le immagini "catturate" dal telescopio installato in cupola, mediante una telecamera possono essere proiettate su uno schermo e viste da un numeroso pubblico sia all'interno, nel salone, che all'esterno nell'anfiteatro.
Questa versatilità e potenzialità divulgativa rende il complesso particolarmente adatto allo scopo per il quale è stato voluto: per scrutare le fantastiche meraviglie del cosmo e per fare conoscere il cielo con i suoi spettacolari oggetti ad un gran numero di persone senza limiti di età e di cultura.

L'osservatorio (un Newtoniano con specchio primario in duran50 di 412 mm di diametro, con una Focale di 1790 mm), infatti, è aperto a tutti, dal semplice curioso al più esigente amante delle scienze astronomiche.

Gli amici dell'O.R.S.A. organizzano spesso interessanti serate a guardare le stelle, durante le quali il fascino dell'infinito e la seria divulgazione scientifica si combinano con un'atmosfera calda e accogliente.
In queste occasioni vengono realizzati anche degli intrattenimenti multimediali.

Questa sera l'appuntamento è per le 21,30.
Il prossimo appuntamento è per sabato 23 marzo, alla stessa ora.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

15 febbraio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia