Stati Generali del Documentario Italiano

A Palermo, nella nuova sede siciliana del Centro Sperimentale di Cinematografia...

06 dicembre 2008

Da mercoledì 10 dicembre a domenica 14 dicembre presso i locali del nuovo Centro sperimentale di cinematografia, realizzato in tre capannoni restaurati all'interno delle ex Officine Ducrot nei Cantieri Culturali alla Zisa (LEGGI), si svolgeranno gli Stati generali del documentario italiano in collaborazione con Doc/it, l'associazione professionale di registi e produttori di documentari. In un programma molto articolato, si alterneranno proiezioni, di cui molte anteprime, e sessioni di discussione, presentazioni editoriali, incontri.
Ad inaugurare gli Stati Generali il 10 dicembre, nel giorno del 60° anniversario della Dichiarazione
Universale dei Diritti Umani
, la proiezione del film collettivo no-profit "All Human Rights for All" realizzato da 30 autori e più di 800 professionisti del cinema italiano. Saranno presenti i registi Roberta Torre, Costanza Quatriglio, Pasquale Scimeca, Nello Correale.

Sarà possibile vedere nella nuovissima sala Cinema ai Cantieri della Zisa alcune anteprime, i migliori documentari italiani selezionati dai direttori dei festival dedicati al documentario e titoli  cui il backstage "Shooting Palermo" di Hella Wenders, alla presenza della regista, nipote del grande autore tedesco; "L'Isola in me: in viaggio con Vincenzo Consolo" di Ludovica Tortora de Falco (cofinanziato dall'APQ Cinema, fondo pubblico per lo sviluppo dell'audiovisivo nel Mezzogiorno), alla presenza della regista e di Vincenzo Consolo che incontrerà pubblicamente uno dei grandi maestri del documentario italiano, Vittorio De Seta, in occasione della presentazione del cofanetto edito da Feltrinelli "Il mondo perduto: i cortometraggi di Vittorio De Seta 1954-1959", a cura della Cineteca di Bologna, in collaborazione con la Sicilia Film Commission - Filmoteca Regionale Siciliana. Appuntamento importante sarà la consegna del premio "Doc/it - Sicilia Film Commission" alla 65° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia assegnato a Gianfranco Rosi, regista del documentario "Below Sea Level" che sarà proiettato insieme al primo documentario del regista, "Boatman".

Per entrare nel vivo dei lavori degli Stati Generali è in programma Circuito Festival, sessione dedicata ai più importanti festival italiani che offrono spazio al documentario. I direttori e i curatori delle selezioni presenteranno il proprio festival ai professionisti del settore. Tra i festival partecipanti: Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, Festival Internazionale del Film di Roma, Festival Internazionale del Film di Locarno, Bellaria Film Festival, Premio Libero Bizzarri, Salina Doc Fest, Cinemambiente, Festival dei Popoli, Filmmaker, Human Rights Nights Film Festival, Trento Filmfestival, Torino Film Festival, Vedere la Scienza Festival, Visioni Italiane, Festa di Cinema del reale, MedFilm Festival, Sole e Luna Festival, Festival Internazionale del Cinema di Frontiera, EcoVision.

Venerdì 12 dicembre saranno presentati ufficialmente la strategia degli interventi e l'intero e cospicuo fondo che la Regione Siciliana investe a sostegno dello sviluppo del cinema e dell'industria audiovisiva in Sicilia. Interverranno Antonello Antinoro, Assessore Regionale BB. CC., Romeo Palma, Dirigente Generale Dipart. BB. CC., Gaetano Blandini, Direttore Generale Cinema del Ministero per i Beni e le Attività  Culturali, Alberto Versace, Presidente del CdC dell'APQ Cinema per lo Sviluppo dell'Industria audiovisiva nel Mezzogiorno, Sergio Gelardi, Presidente Cinesicilia srl, Alessandro Rais, Direttore Sicilia Film Commission.
Grazie alla collaborazione con l'associazione Cento Autori, ci sarà l'occasione di confronto tra esperienze a cavallo tra cinema di finzione e cinema di realtà che sempre più hanno punti di contatto ra loro. Interverranno: Stefano Rulli, Vittorio Moroni, Tatti Sanguineti, Antonietta De Lillo, Pier Paolo Giarolo, Mario Balsamo.

"Raccontare il Paese" è invece il titolo della sessione dedicata a come il nostro Paese e la realtà che ci circonda vengono raccontati dalle reti televisive. Sono invitati a dibattere sul tema i direttori di rete delle principali televisioni generaliste italiane, giornalisti, critici televisivi e cinematografici. Chiudono i lavori due tavole rotonde centrali per la produzione, promozione e distribuzione del cinema documentario. Il "Fair Use" è l'incontro sul tema del copyright nelle opere audiovisive. Verranno messi a fuoco i cambiamenti che sono avvenuti negli ultimi anni e i possibili sviluppi futuri della normativa relativa al diritto di citazione di opere audiovisive protette da diritto d'autore. Intervengono: Marco Visalberghi (Doclab) e l'Avv. Marcello Mustilli.
Nel corso della sessione "La rete come forma di promozione del documentario" verranno messe a confronto alcune tra le più interessanti realtà che stanno lavorando sul concetto di "rete" per sperimentare nuove forme di promozione del documentario. Sono invitati a partecipare: Circuito UCCA (Unione Circoli Cinematografici Arci), Documè (circuito indipendente del documentario etico e sociale), DER/Docintour (progetto di circuitazione documentari in Emilia-Romagna), l'ANEC (Associazione Nazionale esercenti Cinema) e l'ACEC (Associazione Cattolica Esercenti Cinema).
A margine delle sessioni di convegno, sono in programma anche due incontri nel corso dei quali saranno presentati i "Quaderni del Centro Studi sul Cinema Italiano", rivista annuale edita a Barcellona a cura di Daniela Aronica. Il numero monografico, dedicato al documentario italiano contemporaneo, è curato da Marco Bertozzi. Interviene la curatrice editoriale Daniela Aronica, insieme ad alcuni autori dei saggi presenti nel volume. Sarà presentato anche il volume "Storia del documentario italiano" di Marco Bertozzi, pubblicato da Marsilio Editori, che ripercorre la storia culturale del Novecento italiano legandola alle vicende dei protagonisti e delle opere del panorama documentario. Il libro verrà presentato da Gianfilippo Pedote insieme all'autore.

- IL PROGRAMMA DETTAGLIATO (pdf)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

06 dicembre 2008

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia