Subito un progetto per i termovalorizzatori

Il neo commissario per l'emergenza rifiuti in Sicilia, Raffaele Lombardo, deve pensare subito ai termovalorizzatori

12 luglio 2010

Il neo commissario per l'emergenza rifiuti in Sicilia, il presidente della Regione Raffaele Lombardo, dovrà avviare la "progettazione, la realizzazione e la gestione, con il sistema del project financing, degli impianti di termovalorizzazione individuati nel piano regionale di gestione dei rifiuti".
E' uno dei compiti che l'ordinanza di protezione civile affida al governatore, sottolineando che l'individuazione delle aree dove gli impianti dovranno essere realizzati spetterà a lui, "sentite le province competenti".
Diversi i compiti che l'ordinanza affida al commissario, tra cui l'adeguamento e l'individuazione di nuove discariche necessarie per fronteggiare l'emergenza, la possibilità di disporre l'immediato avvio delle procedure di realizzazione degli impianti già cantierabili e l'acquisto delle attrezzature necessarie a garantire la corretta gestione dei rifiuti, la possibilità di precettare i lavoratori a qualsiasi titolo impegnati nel settore per evitare interruzioni o ostacoli alla raccolta e alla gestione dell'intero ciclo dei rifiuti, la realizzazione in ciascuna provincia di piazzole per lo stoccaggio delle frazioni di rifiuto differenziato e le strutture per il trattamento dei suddetti rifiuti. [La Siciliaweb.it]

- Emergenza rifiuti Sicilia: dichiarato lo stato di emergenza! (Guidasicilia.it, 10/07/10)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

12 luglio 2010

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia