Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
 Cookie

Sugli sterrati intorno a Corleone, venerdì scatta il 31° Rally Conca d'Oro - Trofeo Franco Vintaloro

26 ottobre 2011

Sarà la Skoda Fabia S2000 ufficiale del 22enne norvegese Andreas Mikkelsen, e del connazionale Ola Floene ad aprire venerdì sera a Corleone le partenze del 31° Rally Conca d’Oro, sesta e decisiva prova che assegnerà il Trofeo Rally Terra 2011, ovvero il titolo italiano dedicato ai "terraioli". Il giovane astro nascente del rallysmo internazionale (ad inizio mese ha vinto il Rally di Scozia, valido per l’Intercontinental Rally Challenge) guida la graduatoria della serie promossa da Acisport grazie ai successi conseguiti al Rally dell’Adriatico, al San Marino ed all’Azzanorally.
Dietro al pilota norvegese scatterà la Peugeot 207 S2000 del toscano Daniele Batistini, l’unico al quale la matematica dà ancora la possibilità di aggiudicarsi il titolo e che conosce bene le strade del corleonese avendovi già corso nel 2010. Assenti Aghini e Trentin, primo lo scorso anno al Conca d’Oro, si assisterà alla volata per la terza piazza nel campionato tra le Subaru STI di Luigi Ricci e del finlandese Teemu Arminen, che si contenderanno anche la supremazia nel Gruppo N.
Alla compagnia del TRT si sono aggiunti in questo appuntamento Rudy Michelini che ha abbandonato la Ford Focus WRC con la quale è stato tra i protagonisti del Trofeo Asfalto, per debuttare con la Fiat Grande Punto Abarth della Procar, il veneto Moreno Cenedese, con la Ford Fiesta S2000, il sanmarinese Alex Broccoli (Renault Clio R3), il pugliese Franco Laganà (Mitsubishi), ed il russo Cherkasov (Mitsubishi). Da assegnare ancora il titolo del Gruppo N 2 ruote motrici tra la Renault Clio di Guerra davanti e la Peugeot 206 di Beschi.
Lo schieramento dei piloti siciliani vede in prima linea i due giovani corleonesi Franco Vintaloro Jr, per la prima volta in gara con la Peugeot 207 S2000, e Giovanni Cutrera (Fiat Grande
Punto Abarth
), primo dei locali lo scorso anno, Renato Di Miceli (Clio R3), vincitore nella gara di casa nel 1993 e nel 2003, Antonio Di Lorenzo (Mitsubishi) e Matteo Di Sclafani (Subaru).

Il Rally Conca d’Oro - Trofeo Franco Vintaloro, indetto dall’A.C. Palermo ed organizzato dal Comune di Corleone e da A.C. Servizi prevede tre Prove Speciali diverse da ripetersi tre volte, la Pietralonga (8,4 km), la Rocche di Rao (9,1 km) e l’impegnativa "Lucia" di ben 16,00 chilometri, una prova bellissima tra le vallate ed i boschi del corleonese. Complessivamente il tracciato di gara, molto raccolto, misura 331 km, 100,5 dei quali costituiti dalle 9 Prove Speciali. Tre i Parchi Assistenza, che saranno ospitati nella Zona Artigianale di Corleone.
Il 31° Rally Conca d’Oro - Trofeo Franco Vintaloro scatterà venerdì 28 ottobre alle 20,00 da piazza Falcone e Borsellino a Corleone, mentre le 9 P.S. si svolgeranno tutte alla luce diurna sabato 29 ottobre. La conclusione è prevista per le ore 18 dinanzi la Villa Comunale di Corleone. Le verifiche sportive avranno luogo giovedì 27 (18-19,30) e venerdì 28 (9-13), e subito dopo, alle 14,30, avrà inizio su tre km della P.S. Casale lo Shakedown, ovvero il test regolamentato con le vetture in assetto da gara.

Le classifiche del TRT: Assoluta Conduttori: 1. Mikkelsen 87.5; 2. Batistini 72; 3. Trentin 60; 4. Aghini 58; 5. Ricci 41. Costruttori: 1. Peugeot 107; 2. Skoda 87,5; Ford 66.
CSAI Gruppo N 4 RM: 1. Ricci punti 88; 2. Arminen 66; Baldacci 58; 3. Cappel la 47,5.

Sergio Mavaro

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

26 ottobre 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia