Terribile storia a Palermo: bimba di quattro anni maltrattata e violentata dal padre a dal fratello

22 ottobre 2007

Quattro anni appena e già costretta a subire violenze sessuali, e se paradossalmente ciò non fosse già insopportabilmente mostruoso, è sconvolgente sapere che alla bambina le violenze venivano inflitte da parte del padre e del fratello di 14 anni.
Con questa inenarrabile accusa la Guardia di finanza di Palermo ha tratto in arresto i due. Le violenze ai danni della bimba sarebbero durate oltre un anno. Le indagini delle Fiamme gialle erano partite nell'ottobre dello scorso anno su segnalazione dei dirigenti di una scuola pubblica ed inizialmente riguardavano solo il fratello della minorenne che nel frattempo era stata allontanata dal nucleo familiare.
In sede di audizione, effettuata dal Pm con l'assistenza di un psicologo e delle Fiamme Gialle, la bimba ha confermato le violenze sessuali, subite non solo dal fratello ma anche dal genitore, accompagnate da ripetuti e gravi maltrattamenti. Da qui la richiesta e l'emissione di un duplice provvedimento di misura cautelare per padre e fratello della bambina.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

22 ottobre 2007

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia