Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Tra letteratura e arte, comincia il Festival della Strada degli Scrittori

Sulla strada per due mesi di eventi nei luoghi dei grandi autori siciliani

11 maggio 2017
Tra letteratura e arte, comincia il Festival della Strada degli Scrittori

Letteratura, arte, musica, teatro, cinema, enogastronomia. Nasce il Festival della Strada degli Scrittori, una kermesse che si dispiega dall’11 maggio al 7 luglio nei luoghi dei grandi autori.
Il momento centrale del Festival sarà la settimana delle celebrazioni del 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello, che si concluderà con la visita del Presidente della Repubblica
La Strada degli Scrittori, da itinerario fisico che abbraccia i luoghi dei grandi autori, diventa promotrice di una grande realtà culturale: nasce la prima edizione del Festival della Strada degli Scrittori.
Letteratura, arte, musica, cinema, enogastronomia. Un programma di eventi che si dispiega dall’11 maggio al 7 luglio 2017 e che include tante iniziative: dalla mostra fotografica al convegno di studi, dalla cena letteraria all'intrattenimento musicale, spettacoli teatrali, presentazioni di libri e molto altro. Il Festival è promosso dal Distretto Turistico Valle dei templi e patrocinato della presidenza dell’Ars, con la collaborazione delle amministrazioni comunali coinvolte. La conferenza stampa di presentazione del Festival sarà mercoledì 17 maggio a Palermo presso la sede dell'Assemblea regionale siciliana.

Un percorso narrativo, da osservare, ascoltare, gustare, strutturato in sei tappe alla scoperta dei luoghi degli autori che li hanno vissuti.
Ogni tappa è dedicata ad uno scrittore: si parla quindi di Luigi Pirandello ad Agrigento, di Pier Maria Rosso di San Secondo a Caltanissetta, di Andrea Camilleri a Porto Empedocle, di Antonio Russello a Favara, di Leonardo Sciascia a Racalmuto e di Giuseppe Tomasi di Lampedusa a Palma di Montechiaro.
Fiore all'occhiello del Festival è la prima edizione del Concorso letterario nazionale "Uno, nessuno e centomila" promosso dal MIUR con il Distretto turistico Valle dei Templi, la Fondazione teatro Luigi Pirandello e la Strada degli Scrittori, che porterà ad Agrigento centinaia di ragazzi provenienti da tutta Italia e non solo. Di pregio anche il 1° Master di Scrittura coordinato da Massimo Bray, già ministro dei Beni culturali, oggi direttore generale della Treccani.
Il Festival avrà come momento centrale la settimana delle celebrazioni del 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello, che si concluderà con la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, giorno 6 luglio alla Valle dei Templi e alla casa natale del drammaturgo. Il 7 luglio, per la prima volta ad Agrigento, si svolgerà la cerimonia del Premio Pirandello promosso dalla Fondazione Sicilia.

La prima tappa del Festival della Strada degli Scrittori, che comincia oggi per concludersi domenica 14 maggio, si svolge a Favara, città dello scrittore Antonio Russello.

Il programma della prima tappa
Giovedì 11 maggio
Ore 10 -
Convegno "RaccontiAmo Antonio Russello" - Centro Studi A. Russello, Castello Chiaramontano
Ore 16 - Concorso letterario/artistico "Russello, la legalità e la questione sociale" - Centro Studi Russello, Castello Chiaramontano

Venerdì 12 maggio
Ore 15.30 -
Sou Laboratory: Laboratorio di Architettura sui luoghi di Russello, Centro Studi Russello, Farm Cultural Park
Ore 18 - Il teatro di Antonio Russello, rappresentazione teatrale con Giusy Carreca, Anna Grazia Montalbano, Pippo Crapanzano (coordina Prof. Agnello), Centro Studi Russello - Palazzo Cafisi
Ore 19.30 - "Il Sud vola"- L'innovazione sociale e d'impresa. I Protagonisti con Alessandro Cacciato, Farm Cultural Park

Sabato 13 maggio
Ore 10 -
Convegno "I romanzi inediti di A. Russello" con degustazione a cura dell’istituto IPSSEOA "G. Ambrosini", Palazzo Cafisi
Ore 21 - Welcome to Favara, un momento ludico in memoria delle antiche feste siciliane all'interno dei cortili, Farm Cultural Park

Domenica 14 maggio
Ore 9.30 -
Tour "Strada degli Scrittori" C.A.M.E dei Templi, percorso con auto storiche sulla Strada degli Scrittori (Piazza Cavour - Porto Empedocle – Agrigento - Racalmuto - Favara
Ore 10 - "I luoghi di A. Russello", estemporanea di pittura - Ass. Il Giardino degli Artisti/ Accademia comunale Arte, Cultura e Legalità, Piazza Giglia, Ponte dei tre archi
Ore 17 - Talk letterario "Donne attraverso la Strada" di Gero Miccichè, dialogo con le autrici locali condotto da Valentina Oliveri, Castello Chiaramontano di Favara
Ore 19 - Caffè letterario: "Non c’è più la Sicilia di una volta" di Gaetano Savatteri, dialogano con l’autore Antonio Liotta e Felice Cavallaro, Farm Cultural Park

- www.stradadegliscrittori.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

11 maggio 2017

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE