Turismo e disabili: niente più barriere, né architettoniche né ideologiche

Obiettivo: rompere un pericoloso concetto di diversità

30 luglio 2001

L'agenzia palermitana Kinos, specializzata in itinerari religiosi, last minutes e viaggi di nozze, lancia un'altra sfida unica nel settore: un'agenzia dedicata ai disabili.

Dopo una serie di indagini di mercato, infatti, Maria Chiarenza, titolare dell'agenzia di via Sampolo, si è resa conto che il viaggio-vacanza non è cosa semplice e scontata per tutti.

Non tutte le strutture alberghiere, infatti, sono attrezzate per accogliere e garantire ai disabili una vacanza con tutti i comfort.

Una buona idea commerciale quella della Kinos viaggi, ma non solo…

"La nostra è una scommessa che certamente ha una sua valenza commerciale, - afferma Maria Chiarenza - ma che al tempo stesso vuole anche superare questa logica. Ci orientiamo verso un segmento di mercato di cui spesso tutti si dimenticano, compresi i tour operator".

L'iniziativa della Kinos si rivolge, in particolare, agli audiolesi: 1.200 a Palermo, circa 5 mila in tutta la Sicilia.
E la sfida non finisce qui! L'iniziativa non si limita ad ideare itinerari specializzati e ristretti ai soli disabili. L'obiettivo è di integrare gli "abili" con i "diversabili".

"Il mix tra abili e diversabili che noi vogliamo garantire sempre, - spiega la titolare della Kinos - serve a eliminare le barriere di ogni tipo e a rompere un pericoloso concetto di diversità".

Una prima esperienza per testare il progetto è già stata fatta.

 "Abbiamo volutamente abbinato 30 dei nostri amici con 10 turisti non audiolesi, registrando una perfetta integrazione che ha fatto bene agli uni e agli altri. C'è chi addirittura si è prenotato per la prossima volta".

Prossima meta la Turchia cristiana, buon viaggio a tutti!

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

30 luglio 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia