Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine
 Cookie

Tutti aspettano l'Expo 2015

La Sicilia intera al lavoro in vista dell'Expo, straordinaria occasione strategica per il turismo

30 maggio 2014

"Lo spirito della Sicilia è quello giusto, poiché i nostri comuni useranno Expo 2015 come strumento strategico per promuovere e incrementare il turismo nei territori".
Con queste parole Leoluca Orlando, presidente dell'Anci Sicilia e sindaco di Palermo, ha presentato il primo evento siciliano dal titolo "Expo 2015: i Comuni siciliani per una grande alleanza sullo sviluppo" che, organizzato dall'Associazione, si è svolto ieri all'Auditorium "Napoleone Colajanni" dell'Università Kore di Enna.
"Durante l'Esposizione universale del 2015 a Milano - ha sottolineato Orlando - la Sicilia sarà protagonista di un fitto calendario di appuntamenti ed eventi organizzati all'interno dei numerosi spazi espositivi che ci consentiranno di avviare collaborazioni e scambi culturali con tutti i Paesi che prenderanno parte al grande evento".

Insieme verso l’Expo, unite nel segno del turismo, saranno Modica e Taormina. Il progetto di cooperazione tra le due città, annunciato nei mesi scorsi e approvato a metà maggio dalle giunte comunali, è diventato il protocollo d'intesa "Tamo" siglato dal sindaco Ignazio Abbate e dal collega di Taormina Eligio Giardina. L'obiettivo è la valorizzazione e l'incentivazione dei percorsi turistici tra i due Comuni che vantano delle posizioni strategiche ed una storia culturale non indifferente. Il tutto ruota attorno ai due aeroporti di Comiso e di Catania, affiancati dalla nuova possibilità di vedere attraccare al porto di Pozzallo le navi da crociera. Dunque, i due Comuni assieme per iniziative, interventi e manifestazioni volti agli interscambi nei settori del turismo, della cultura, della enogastronomia, dello sviluppo economico, della promozione del territorio e dei prodotti tipici locali che avranno come obiettivo la definizione di una programmazione e pianificazione congiunta.

Per Simonetta Celi, consulente per la cultura e il turismo del sindaco di Modica, ma anche direttore artistico della sezione Teatro del festival internazionale Taormina Arte nonché ideatrice del progetto "Tamo", "la collaborazione tra i due comuni siciliani sarà incentivata da un percorso basato sul turismo di rete che favorirà la progettazione per il Festival internazionale e non solo".
Il lancio ufficiale sarà l'Expo 2015, vetrina internazionale per la nuova immagine delle due realtà siciliane. Nelle prossime settimane appuntamento a Palermo, dove sarà presentato alla Regione il logo di "Tamo" così da completare l'iter del protocollo tra i due Enti.
Soddisfatti i due primi cittadini: per Abbate "Modica apre ora un nuovo percorso turistico che metterà ancor più in risalto la nostra città. Avere a fianco Taormina è un grande orgoglio. Insieme riusciremo a trasformare le nostre realtà in veri approdi turistici". Per il primo cittadino di Taormina, "l'intesa con la città della Contea sarà un modo per rafforzare le due località turistiche che dovranno entrare in simbiosi fino a diventare un tutt'uno".

[Informazioni tratte da Sicilia Travelnostop.com]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

30 maggio 2014
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia