Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Un gelato per l'Ucraina

A Palermo le gelaterie Cappadonia aderiscono all'iniziativa benefica promossa da Emergency

25 marzo 2022
Un gelato per l'Ucraina
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Un gelato per l'Ucraina. Da sabato 26 a giovedì 31 marzo le due gelaterie palermitane gestite dal maestro Antonio Cappadonia aderiscono all'iniziativa italiana promossa da Emergency, una raccolta fondi a sostegno dell'emergenza umanitaria in Ucraina.

Gelateria Cappadonia, Palermo

Nelle due gelaterie di Piazzetta Bagnasco 29 e in via Vittorio Emanuele 401 sarà possibile assaggiare due gusti dedicati all'Ucraina, dai colori blu e giallo, realizzati con materie prime del territorio, naturali al 100% e che valorizzano, come sempre, la stagionalità dei prodotti.

Antonio Cappadonia

"L'iniziativa - spiega Antonio Cappadonia - vuole essere il segno di una assoluta vicinanza al popolo ucraino che si materializza attraverso il gelato che, come è noto, vede i bambini, che sono i consumatori più convinti, tra gli esseri maggiormente colpiti da questa immane tragedia".

Il giallo Ucraina riprende un agrume del nostro territorio che è il mandarino tardivo di Ciaculli, mentre il blu è stato realizzato su una base fior di latte con aggiunta di yogurt di mucca di razza bruna di Monti Sicani e con l'essenza naturale di fiore di pisello.

Un gelato per l'Ucraina

Sabato 26 marzo a partire dalle ore 16:30 in piazzetta Bagnasco saranno presenti madri e bambini ucraini attualmente ospiti del Convento dei Frati Cappuccini di Baida.

L'iniziativa, lanciata al Sigep, il Salone dedicato alla gelateria e alla pasticceria italiane, coinvolge diverse gelaterie italiane. All'indirizzo www.ungelatoperlucraina.it è possibile consultare l'elenco delle strutture aderenti alla raccolta benefica.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

25 marzo 2022
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia