Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Un siciliano al Pitti U

Trapanese, classe ‘95, un appassionato professionista della moda nel regno della Moda Uomo

25 luglio 2016
Un siciliano al Pitti U

Marco Parrino, classe ‘95 nasce in Sicilia, in provincia di Trapani, dopo aver conseguito il diploma di maturità scientifico, parte per Bologna dove prosegue gli studi universitari in economia. Ad appena 19 anni, a cavallo tra la fase liceale e universitaria, inizia la sua carriera nel mondo dei blogger e della moda.
Prima di questa data, numerose sono state le spinte ad entrare a far parte del mondo della moda, tuttavia il preconcetto di dover abbandonare gli studi e di dover intraprendere un percorso lungo, che molto spesso non assicura certezze o gratificazioni, lo ha reso scettico, iniziando a dubitare ad un tipo di carriera fondata solo sull’aspetto. Ma la voglia di interagire con altre persone, cercando di dare consigli e pareri soprattutto valorizzando lo "Stile Made in Italy", unita ad una serie di utili casualità, lo hanno portato ad intraprendere questa sfida, con se stesso e verso gli altri.
Grazie all’aiuto di un caro amico, Agostino, fa crescere la propria immagine sui social fino ad arrivare a contare oggi quasi novantamila follower su Instagram e quasi trentacinquemila su Facebook, provenienti da ogni parte del mondo, soprattutto dal mondo arabo. La creazione del blog (www.marcoparrino.com) ha permesso inoltre un'organizzazione migliore di tutto il progetto.
Indubbiamente non sono mancate le critiche, anche sterili, e i piccoli insuccessi, ma cercando di vedere il bicchiere sempre mezzo pieno, sono stati valutati come segnali per un successivo miglioramento.

Quest’anno, per la prima volta, ha avuto la fortuna e l’opportunità di partecipare, dal 14 al 17 Giugno, al Pitti Uomo 90, a Firenze. Tuttavia gli esami universitari e i preparativi per il Pitti, hanno comportato grandi sacrifici sia in termini di tempo che di risorse; sacrifici che sono stati ripagati, dai risultati e dal successo ottenuto durante e dopo questo evento.
L’occasione per partecipare al Pitti Uomo si è presenta nel Febbraio di questo anno, quando l'azienda italiana di gioielli Brosway ha deciso di contattarlo per una partnership.
Questa sarà solo l'inizio di una stagione ricca di piccoli successi, infatti da lì a poco, Marco riesce a siglare accordi con altri partner made in Italy come "Sartoria Latorre", "Aldo Bruè", "Markiaro" ed anche un partner londinese, "London Sock Co.".

Il punto di vista di Marco riguardo al Pitti è molto chiaro: riconosce a quest’ultimo non soltanto un punto di riferimento per tutti coloro che lavorano nel mondo dell’abbigliamento, degli accessori e delle calzature, ossia gli addetti ai lavori, ma anche e soprattutto un punto d’incontro tra culture e nazioni diverse.
Durante le giornate passate alla "Fortezza da Basso" di Firenze ha avuto la fortuna di conoscere due persone molto vicine al suo lifestyle, per interessi, gusto e originalità: Omer Agan dalla Turchia e Salomon Thiombiano da New York, un trio vincente, fondato sul rispetto e sull’amicizia, sorta da lì a poco. La loro sinergia ha attirato molto l’attenzione dei fotografi e dei giornalisti, riuscendo così ad ottenere uno spazio in moltissimi megazine di moda come Esquire, GQ Francia, GQ Germania ed altri.
Grazie al Pitti Marco sembra aver acquisito una maggiore sicurezza e determinazione, tutto ciò ha ripagato i suoi sforzi donando un ulteriore spinta a perseguire il proprio sogno.
Di sicuro vedendo i suoi profili ed il suo blog possiamo ben sperare e attenderci molte sorprese: egli stesso ha annunciato di avere una grandissima sorpresa da presentare dopo settembre. Insomma un programma tutto da scoprire; intanto godiamoci i suoi fantastici outfits ed i suoi consigli riguardo salute e benessere.

I canali social e web di Marco Parrino

www.marcoparrino.com

Instagram

Facebook Page

EyeEm

Twitter

Google+

Pinterest

LinkedIn

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

25 luglio 2016
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia