Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Una coppola per il G7...

Scoppia la polemica sull'immagine che pubblicizza il summit dei grandi a Taormina

11 aprile 2017
Una coppola per il G7...

"La prima opera, la più importante che rimarrà a Taormina dopo il G7 è che avrete un'immagine mediatica di questa città in tutto il mondo spaventosa. Non c'è opera più impattante per l'economia di un territorio che la foto di gruppo del G7". Con queste parole l'ex premier Matteo Renzi, il 22 ottobre 2016, prometteva un rilancio di immagine globale per la Siclia, scelta appositamente per il summit "dopo che qualcuno ha detto che era soprattutto terra di mafia" (altra dichiarazione di Renzi, sempre ottobre 2016 ndr). Le intenzioni dell'ex Presidente del Consiglio si scontrano, però, con un'immagine diffusa ai media stranieri - tra quelle presenti nelle consuete cartelle stampa a disposizione di chi si accrediterà al G7 - che alimenta gli stereotipi sul Sud: un uomo con la coppola che segue con lo sguardo una donna con l'ombrellino.
E scoppia subito la polemica sulle immagini che vengono distribuite ai giornalisti stranieri in questi giorni, dall'app governativa dedicata a chi si accredita al G7 di Taormina: sui social si è scatenato il dibattito. Si dice "indignato" anche il presidente dell'Assemblea regionale siciliana Giovanni Ardizzone, che annuncia di volere scrivere una lettera al Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni per "chiedere il ritiro immediato della foto".
"Oggi stesso - spiega Ardizzone - manderò una lettera formale di protesta al premier Gentiloni". Poi si sfoga: "Agli attacchi delle tv nazionali mi sono abituato ma non rassegnato, di certo non avrei mai immaginato di dover prendere le distanze da uno spot per il prossimo G7. Mi auguro si sia trattato di un errore e per questo chiederò formalmente alla Presidenza del Consiglio dei ministri di ritirarlo. Alimentare i soliti stereotipi sui siciliani non giova a nessuno tanto meno ad un'Italia che intende ripartire". [Fonte: Repubblica/Palermo.it]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

11 aprile 2017
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE