Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Vacanze in Sicilia: fra disagi, disguidi, incoveninti e musei aperti anche a Ferragosto

Squilla ininterrottamente Telefono Blu per i disservizi in Sicilia e in Italia. Però i musei rimarranno aperti pure a Ferragosto

09 agosto 2004

Sono oltre 400 i vacanzieri che già si sono rivolti all'associazione dei consumatori Telefono Blu per segnalare disguidi, inconvenienti e disagi legati alle loro ferie siciliane. Trecento i contatti via rete, 120 le chiamate telefoniche, per un totale di 2.000 persone coinvolte
"Un trend in ascesa del 2% rispetto lo scorso anno", fanno sapere dall'associazione.
Ma di cosa si lamentano i turisti?
Il 23% delle segnalazioni riguarda il cosiddetto "viaggio pacchetto". A finire sotto accusa sono disdette improvvise da parte di agenzie e tour operator, contratti non rispettati, fallimenti di agenzie, ma anche truffe e raggiri.
Il 19% dei problemi, poi, i vacanzieri li hanno avuti con i mezzi di trasporto. Si parla di ritardi di aerei e treni, di code in autostrada, di overbooking, bagagli svaniti nel nulla e voli mai partiti.
Un altro 20% delle segnalazioni riguarda invece la qualità del servizio di alberghi, residence, case in affitto.
Il 13% dei turisti, poi, si lamenta per i prezzi troppo alti; il 12% della ricettività delle destinazioni.
L'11%, infine, punta il dito contro le cosiddette emergenze ambientali (rumori, inquinamento del mare e delle spiaggia, sporcizia, rifiuti).
In base ai dati di Telefono Blu le segnalazioni relative a vacanze siciliane costituiscono il 5% di quelle complessive. Ad essere bacchettata è soprattutto la zona orientale dell'Isola.

Nonostante ciò, anche quest'anno i musei, i monumenti e le aree archeologiche statali saranno aperti a Ferragosto. ''Domenica 15 agosto - ha dichiarato Giuliano Urbani, ministro per i Beni e le Attività Culturali - grazie all'impegno degli operatori culturali, sarà possibile visitare musei e siti archeologici statali. Cittadini e turisti potranno così godere del patrimonio culturale nazionale in un giorno tradizionalmente festivo, un'opportunità per rendere la vacanza un'occasione per conoscere le radici della nostra civilta'''. Il ministero per i Beni e le Attività culturali ha concesso inoltre il patrocino alla tournee estiva di Claudio Baglioni, "Cercando", che si svolgerà tra i principali siti d'arte per concludersi a fine settembre nel suggestivo scenario degli scavi archeologici di Pompei. E sono stati realizzati nuovi percorsi di visita notturna a Paestum, Villa Adriana e Villa d'Este a Tivoli.
"Il nostro impegno tuttavia ha proseguito il Ministro si indirizza anche alla valorizzazione dei siti archeologici tramite nuovi percorsi e spettacoli, e quest'anno numerosi eventi interesseranno in particolare il Sud. Manifestazioni teatrali animeranno gli anfiteatri greci e romani del meridione grazie all'iniziativa Teatri di Pietra promossa dall'Eti, facendo così rivivere lo spirito di questi antichi luoghi di spettacolo".
Per ogni informazione su orari di apertura, prenotazioni ed eventuale costo del biglietto è attivo un call center nazionale che risponde al numero verde 800991199, gratuito per chiamate da telefonia fissa effettuate dal territorio italiano. Il servizio è attivo tutti i giorni dalle 9 alle 19. E dal primo agosto è inoltre possibile segnalare sul sito del ministero per i Beni e le attività culturali (www.beniculturali.it), eventuali disservizi e suggerimenti.

A Palermo resteranno aperti al pubblico per Ferragosto e per tutto il mese di agosto anche i comunali, in modo da consentire a palermitani e turisti di visitare le collezioni permanenti e le mostre allestite negli spazi espositivi.
La Galleria d'Arte Moderna, per tutto il mese di agosto, resterà aperta dal martedì al sabato, dalle 9 alle 20. Le domeniche e nel giorno di Ferragosto, la struttura di via Turati resterà aperta dalle 9 alle 13.
Aperto anche Palazzo Ziino, che sarà fruibile, dal martedì al sabato, dalle 9 alle 19.30. Nel giorno di Ferragosto e le domeniche, lo spazio resterà aperto dalle 9 alle 13.
Porte aperte anche al Museo Pitrè, tutti i giorni (escluso il venerdì), dalle 8.30 alle 19.30, compreso il 15 agosto. Fruibile, per tutto agosto, anche l'Archivio storico di via Maqueda, che resterà aperto (festivi e domenica esclusi) dalle 9 alle 13.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

09 agosto 2004
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE