Vigneto Sicilia: ''matrimonio'' e una ricca dote per Assovini da Bancanuova

16 marzo 2002
"Vigneto Sicilia" ed è il primo accordo di partnership stipulato dall'Assovini con Banca Nuova.

Un "matrimonio"  che porterà una ricca dote alle imprese di vitivinicoltori siciliani.

Il "pacchetto" comprende prodotti su misura per le oltre 30 aziende iscritte all'Assovini, servizi bancari e di consulenza finanziaria.

"Vigneto Sicilia" seguirà i progetti di "crescita" delle imprese e l'accesso alle agevolazioni finanziarie e le integrazioni dei contributi pubblici per la ristrutturazione dei vigneti.

Il terzo prodotto è l' "enomec", l'acquisto di macchine, di impianti e di attrezzature. Seguono lo stoccaggio, l'invecchiamento e la commercializzazione dei prodotti di pregio e il supporto per la gestione finanziaria di breve periodo.

Il denominatore comune delle operazioni sarà un tasso del 4,9 per cento. E il primo passo sarà uno stanziamento di 15 milioni di euro per le richieste delle varie aziende. 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

16 marzo 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia