Vino e cultura, odori e sentori di Pantelleria nelle tele di Beatrice Cucci

In un sito web le emozioni, lo stile ed i colori delle tele dell'artista

23 gennaio 2003
E' possibile ammirare già da qualche giorno su Internet i quadri e la produzione, di ispirazione pantesca, della pittrice Beatrice Cucci, figlia di Italo Cucci, il noto giornalista sportivo che da anni ha un dammuso a Pantelleria.

Molti di questi quadri sono stati esposti la scorsa estate presso i locali dell'azienda agricola di Salvatore Murana, in Contrada Mueggen ed il successo è stato tale che la mostra continuerà almeno fino a Pasqua ...

"Vino e cultura", l'iniziativa dell'estate pantesca, coniugare il piacere di stare a tavola ad assaggiare i prodotti pregiati di Pantelleria al piacere di ammirare sulle pareti le opere di giovani talenti.

Una è stata proprio Beatrice Cucci; la mostra s'intitola - Orizzonti - ed espone dei quadri di diversa dimensione in olio su tela. Il mare e, soprattutto gli orizzonti marini, ne sono il tema.

Questi stessi quadri sono adesso approdati su internet sul neo-sito, che è nato da un'idea di Italo, Grazia e Umberto all'indomani della mostra di Beatrice a Mueggen.

Il sito vuole trasmettere visivamente le emozioni di forte impatto suscitate dallo stile ed i colori delle tele dell'artista.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

23 gennaio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia