Vivere in un mondo più pulito grazie al rispetto dell'ambiente

Studio Pistone, un punto fermo in Sicilia nel settore delle analisi chimiche

30 agosto 2011

Secondo l'Agenzia europea per l'ambiente si può definire inquinamento ogni alterazione, causata direttamente o indirettamente dall'attività umana, delle proprietà biologiche, fisiche, chimiche o radioattive di un ambiente. Ci sono, dunque, vari tipi di inquinamento per esempio chimico, acustico, elettromagnetico, biologico, che hanno tutti come denominatore comune il fatto che costituiscono, a diversi livelli, una minaccia per la salute e la sicurezza dell'uomo. Un'area inquinata costituisce, infatti, una fonte di potenziale rischio non solo per la salute e la sicurezza dell'uomo ma anche per il benessere di ogni altra specie vivente. In un'area pulita e salubre si vive, si lavora meglio e ci si ammala di meno. L'acquisizione di questa consapevolezza ha fatto sì che, negli ultimi anni, si sia diffusa una maggiore sensibilità verso tutte le problematiche connesse all'ambiente. Le direttive CEE e la normativa nazionale tendono a farsi sempre più stringenti con l'obbiettivo di ridurre sempre più le cause e gli effetti delle fonti inquinanti imponendo parametri limite via via più bassi. In tal senso le analisi sono diventate sempre più importanti quale unico mezzo per la valutazione qualitativa e quantitativa dell'inquinamento nell'aria, nell'acqua, nel suolo. E' evidente come, data la vastità e la complessità del settore, sia necessaria un'approfondita conoscenza tecnica e normativa oltre che, naturalmente, delle più moderne attrezzature.
Grazie ad un'esperienza ultra-decennale e ad uno staff altamente qualificato - e precisamente dai dottori chimici Giuseppe Pistone ed Alessandro Finocchiaro -, un fisico, da due periti chimici analisti di laboratorio, oltre che di una serie di collaboratori fra i quali ingegneri, geologi, biologi, lo Studio Pistone si presenta come un'azienda moderna, dinamica e soprattutto sensibile alle tante problematiche legate all'inquinamento rivolgendosi a privati cittadini, ad aziende e ad enti pubblici pricipalmente del territorio siciliano.

Nel concreto il laboratorio effettua prelievi, monitoraggi, rilevazioni degli inquinanti presenti nell'aria, nell'acqua e nel suolo affrontando ad esempio problematiche analitiche come:
- L'impatto ambientale che le industrie hanno sul territorio inteso come terreno ma anche atmosfera circostante o corsi d'acqua limitrofi o sotterranei.
- La bonifica degli ambienti contaminati e il ripristino di condizioni salutari.
- La presenza nell'acqua o nei cibi di inquinanti organici o metalli pesanti.
- L'igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro nei casi in cui, ad esempio, sia necessaria la valutazione dell'esposizione ad agenti chimici o al rumore.
- La classificazione e smaltimento dei rifiuti.
- Sistemi di qualità ambientali.

Oltre alle analisi chimiche che potremmo definire "classiche" in quanto già in atto da diversi anni, lo Studio Pistone è attento anche all'evoluzione della normativa e alle nuove e specifiche tipologie di inquinamento individuate, ad esempio, grazie a diverse campagne di sensibilizzazione promosse da associazioni di ispirazione ambientalista e di cui ultimamente si parla molto. Stiamo parlando ad esempio dell'inquinamento elettromagnetico. Essendosi dotati dell'idonea strumentazione (TAOMA TS/002/BLF), il laboratorio interviene nei casi in cui sia necessaria la valutazione dell'esposizione ai campi elettromagnetici sul luogo di lavoro o la compatibilità elettromagnetica del sito nel caso si vogliano realizzare nuovi insediamenti, o per misurare l'esposizione a campi elettromagnetici causati da elettrodotti, antenne trasmittenti, linee elettriche, centrali eoliche, cabine elettriche ecc.

Un altro argomento di grande attualità è quello legato all'amianto. Questo materiale venne largamente utilizzato come isolante fino a qualche decennio fa nel settore dell'Idustria, dell'Edilizia, dei Trasporti e nei prodotti di uso domestico (esempio lampante le famigerate vasche di Eternit utilizzate per l'acqua o per le ricoperture degli edifici). Sebbene messo al bando dal 1994 ancora oggi è presente in grandi quantità e continua a provocare gravi danni per la salute come ampiamente documentato dalle ricerche scientifiche e dalle indagini statistiche.
Secondo Legambiente, risulta che ad oggi in Italia ci sono circa 50mila edifici pubblici e privati in cui è presente amianto e i quantitativi indicati solo da 11 Regioni anche se non esaustivi, delineano comunque le dimensioni del problema: 100 milioni circa di metri quadrati di strutture in cemento-amianto, e oltre 600mila metri cubi di amianto friabile.

A causa dell'amianto si continua a morire e secondo il "Registro Nazionale Mesoteliomi" istituito presso l'Ispesl (che dal 1993 censisce il tumore dell'apparato respiratorio strettamente connesso all'inalazione di fibre di amianto) sono oltre 9mila i casi riscontrati fino al 2004, con un esposizione che circa il 70% delle volte è stata professionale.
E' quindi assolutamente essenziale correre ai ripari. Per questo motivo lo Studio Pistone si propone con una completa dotazione di attrezzature e strumentazioni richieste dalle vigenti normative nazionali e internazionali.
Il laboratorio si pone all'avanguardia per tutte le misurazioni relative all'amianto sia in massa che aerodisperso, secondo le metodiche utilizzate previste dal DM 06/09/1994.
Le analisi in massa vengono effettuate tramite FT-IR grazie allo spettrofotometro Varian di ultima generazione 640 FT IR con riflettanza diffusa.
Il moderno microscopio TRINOCULARE MOD. B- 600Tph di costruzione OPTIKA completo di oculari con reticolo WALTON & BECKETT viene utilizzato per le determinazioni del numero di fibre presenti in ambiente (MOCF).
Il metodo di misurazione più avanzato utilizza il SEM, cioè un microscopio elettronico a scansione dotato di microanalisi EDX, che permette con una velocità e una sicurezza senza eguali, una visione molto precisa degli aspetti morfologici delle fibre, con dettagli e particolarità. Questo costituisce il vero fiore all'occhiello dello Studio perchè la maggior parte dei laboratori, ancora oggi, opera con microscopi comuni o obsoleti che hanno una risoluzione molto più bassa. L'analisi in SEM è il metodo migliore per l'individuazione dell'amianto, in quanto consente l'attribuzione certa delle fibre di quest'ultimo rispetto ad altre tipologie di fibre, grazie al sistema di microanalisi.

Il laboratorio collabora con ditte autorizzate al trasporto e rimozione dell'amianto (Metaservice srl, Tekneco srl, Impresa Edile Artigina, Sicilia Rottami srl, Teconologie Industriali & Ambientali SPA, etc.) con enti publici impegnati in bonifiche (ad esempio Comune di Biancavilla), ma anche con privati cittadini.
I servizi consistono:
Accertamento del contenuto di amianto in massa per la determinazione dell'indice di rilascio necessario per la discarica
• Valutazione della concentrazione di fibre libere aerodisperse in ambiente
• Amianto nei terreni secondo DM 06/09/1994 all. 1 met. B
• Amianto su campioni di acqua sotterranea ai sensi del Dlgs 152/2006, allegato 5 al titolo V secondo DM 06/09/94 All. 1 Met. B
• Indagini ambientali volte alla valutazione dello stato di usura di manufatti in amianto.

I campioni da analizzare possono essere spediti direttamente presso il laboratorio (con le opportune precauzioni) oppure prelevati direttamente dal nostro personale.

Per ogni metodica utilizzata il laboratorio possiede i materiali di riferimento certificati, requisito essenziale per le calibrazioni e per potere eseguire analisi su amianto.
Secondo quanto stabilito nel Decreto Ministeriale 7 luglio 1997 "Approvazione della scheda di partecipazione al programma di controllo di qualità per l'idoneità dei laboratori di analisi che operano nel settore amianto", lo Studio Pistone ha inoltrato domanda di partecipazione dichiarando, sotto la propria responsabilità, di soddisfare ai requisiti minimi richiesti dal decreto ministeriale 14 maggio 1996 del Ministro della sanità, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 ottobre 1996:
• per le attività di campionamento
• per le analisi delle polveri di amianto nell'aria in microscopia ottica in contrasto di fase
• per le analisi di amianto nell'aria in microscopia elettronica a scansione
• per la determinazione quantitativa dell'amianto in campioni in massa.


Competenza e serietà, sono i punti di forza di quest'azienda che si presenta come una realtà in piena crescita, moderna e all'avanguardia e soprattutto attenta a tematiche sociali importanti come quelle ambientali.

INFO
Studio Giuseppe Pistone
Laboratorio ed Uffici
Via G. Manzella Frontini 25A, 95123 - Catania
Tel. e Fax: + 39 095 362824
Cell. + 39 347 6785607
E-mail:info@studiopistone.it

Web: www.studiopistone.it
- I servizi dello Studio Giuseppe Pistone

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

30 agosto 2011

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia