Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Welcome back Tony Scott

Salemi ricorda la musica di unio dei suoi figli più illustri, il clarinettista jazz Tony Scott

17 giugno 2015

Un premio per la musica, che verrà assegnato ogni anno, e l’intitolazione di uno degli angoli più caratteristici del centro storico. Oggi, mercoledì 17 giugno, il Comune di Salemi ricorderà così Tony Scott, artista figlio di genitori salemitani, scomparso nel marzo del 2007 ed entrato di diritto nell’olimpo del jazz mondiale. Il "Premio per la musica Città di Salemi - Welcome back Tony Scott", che per quest’anno assegna un riconoscimento al maestro Ignazio Garsia, presidente della Fondazione The Brass Group di Palermo, è stato organizzato dall’amministrazione comunale nel giorno in cui si celebra la nascita del musicista, avvenuta il 17 giugno del 1921 a Morristown, negli Stati Uniti. Ospite d’eccezione Cinzia Scott, moglie del famoso clarinettista, che insieme con il sindaco, Domenico Venuti, e con l’assessore alla Cultura, Giuseppe Maiorana, scoprirà la targa con la scritta "Largo Tony Scott" nell’area lungo la centrale via Giovanni Amendola. Uno spazio che finora era rimasto senza denominazione e che adesso l’amministrazione comunale ha deciso di destinare alla memoria di uno dei suoi figli più illustri.

"Precursore del cambiamento delle politiche musicali - si legge nella motivazione del premio ad Ignazio Garsia -, è uno dei più autorevoli protagonisti della vita musicale italiana avendo contribuito, in modo determinante, alla diffusione, alla crescita e allo sviluppo della musica afroamericana". Tra i meriti del Maestro Garsia anche "l’avere formato, indirettamente o direttamente, una folta schiera di musicisti siciliani di riconosciuto valore internazionale".
La giornata - organizzata in collaborazione con le associazioni "Tony Scott" e "Blu jazz e non solo...", e che vede tra gli sponsor le aziende Baglio Borgesati ed Engie - si concluderà alle 21, sempre in piazza Alicia, con il concerto dell’Orchestra jazz siciliana, diretta dal maestro Antonino Pedone.

"La figura di Tony Scott meritava un riconoscimento all’altezza di quanto costruito da questo grande artista - afferma il sindaco Venuti - nel mondo della musica. Uno dei figli più illustri di Salemi, che qui tornava spesso a manifestare il suo affetto verso i salemitani. La città non ha dimenticato Tony Scott - prosegue il sindaco di Salemi - e adesso, con l’intitolazione di uno scorcio tra i più caratteristici del nostro centro storico e con l’istituzione del premio per la musica, dimostriamo che il legame con questo grande musicista va al di là del mero ricordo ma prosegue nel tempo con atti concreti".

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

17 giugno 2015
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE