Cuscino della suocera, Grusone

disponibile
100,00 €
CONDIVIDI:

Cuscino della suocera, Grusone- Echinocactus grusonii


 

In questa pagina parleremo di :

Il cuscino della suocera


Grusone  Cactacea molto diffusa in coltivazione originaria delle aree aride del Messico; il nome botanico è echinocactus grusonii, e al genere appartengono circa una decina di specie, tutte originarie dell’America centrale; il nome echinocactus deriva dal greco Echinos, ovvero porcospino; e in effetti questi cactus somigliano un poco ai porcospini: hanno forma tondeggiante, solo leggermente colonnare negli esemplari molto anziani; la superficie è attraversata da costolature piuttosto evidenti, ricoperte da areole spinose; le spine del grusone sono tipicamente di colore giallo chiaro, molto grandi ed appuntite.

Le piante hanno uno sviluppo lento, ed impiegano svariati decenni per crescere; i grusoni fioriscono difficilmente in vaso, soprattutto perché prima di fiorire devono raggiungere la maturità, ovvero un diametro di almeno 30-35 cm. I fiori sbocciano in primavera o in estate e sono di colore giallo tenue.

Le altre specie di echinocactus hanno spine spesso scure, marroni, e producono fiori gialli o rosa; la gran parte di queste cactacee hanno sviluppo molto lento, per questo motivo è facile trovarne esemplari innestati su piante a sviluppo più rapido.

Come coltivare il grusone


Grusone  Queste cactacee si coltivano nel modo tipico per la maggior parte dei cactus, si tengono in una posizione ben luminosa, possibilmente soleggiata, con una semi ombreggiatura estiva, nelle ore più calde del giorno; prediligono un terreno molto ben drenato, costituito da terriccio mescolato a sabbia, pozzolana, o lapillo, in modo che il drenaggio sia ottimo e che il substrato non trattenga eccessiva umidità.

Le annaffiature si forniscono solo quando il terreno è perfettamente asciutto, e soltanto nei periodi in cui la pianta viene tenuta in luogo con temperature superiori ai 15°C.

I grusoni si coltivano in giardino, da marzo-aprile fino a settembre, o anche sul terrazzo, in una zona molto luminosa e ben ventilata; all’arrivo dell’autunno si sospendono le annaffiature e se posiziona la pianta in luogo riparato, dove le temperature siano superiori ai 7-10°C, quindi in serra fredda o in un vano scale.

Evitiamo di coltivare queste cactacee in appartamento per tutto l’arco dell’anno, perché la luce è decisamente troppo poca, e con il passare degli anni queste piante tendono a mummificare, o comunque a svilupparsi in modo poco sano e gradevole, e a venire attaccate da parassiti o malattie.

Non tutti possiamo permetterci una serra, soprattutto se riscaldata, ma spesso per un grusone può bastare venire posizionato su un balcone esposto a sud o a est, con alle spalle le pareti di casa a protezione e senza annaffiature; per cercare di far sopravvivere il nostro grusone lasciato all’aperto, prima di tutto smettiamo di annaffiar e il terreno già in settembre-ottobre, quindi posizioniamo il vaso in una zona in cui non riceva l’acqua delle piogge, in modo che il substrato possa rimanere asciutto fino a fine inverno; in caso di gelo intenso, copriamo la pianta con agritessuto, anche in più strati se riteniamo che le temperature saranno assai basse.

Queste piante hanno sviluppo molto lento, e un apparato radicale abbastanza ridotto, per questo motivo non è necessario intervenire



Ulteriori informazioni su: Cuscino della suocera, Grusone - Echinocactus grusonii - Succulente http://www.giardinaggio.it/grasse/singolegrasse/echinocactus/echinocactus.asp#ixzz2794FvSFL

 

 

L’Azienda opera su tutto il territorio nazionale, Italia e Sicilia:

Agrigento (Sicilia) AG Alessandria (Piemonte) AL Ancona (Marche) AN Aosta (Valle d'Aosta) AO Arezzo (Toscana) AR Ascoli Piceno (Marche) AP Asti (Piemonte) AT Avellino (Campania) AV Bari (Puglia) BA Barletta-Andria-Trani (Puglia) BT Belluno (Veneto) BL Benevento (Campania) BN Bergamo (Lombardia) BG Biella (Piemonte) BI Bologna (Emilia-Romagna) BO Bolzano (Trentino-Alto Adige) BZ Brescia (Lombardia) BS Brindisi (Puglia) BR Cagliari (Sardegna) CA Caltanissetta (Sicilia) CL Campobasso (Molise) CB Carbonia-Iglesias (Sardegna) CI Caserta (Campania) CE Catania (Sicilia) CT Catanzaro (Calabria) CZ Chieti (Abruzzo) CH Como (Lombardia) CO Cosenza (Calabria) CS Cremona (Lombardia) CR Crotone (Calabria) KR Cuneo (Piemonte) CN Enna (Sicilia) EN Fermo (Marche) FM Ferrara (Emilia-Romagna) FE Firenze (Toscana) FI Foggia (Puglia) FG Forlì-Cesena (Emilia-Romagna) FC Frosinone (Lazio) FR Genova (Liguria) GE Gorizia (Friuli-Venezia Giulia) GO Grosseto (Toscana) GR Imperia (Liguria) IM Isernia (Molise) IS La Spezia (Liguria) SP L'Aquila (Abruzzo) AQ Latina (Lazio) LT Lecce (Puglia) LE Lecco (Lombardia9 LC Livorno (Toscana) LI Lodi (Lombardia) LO Lucca (Toscana) LU Macerata (Marche) MC Mantova (Lombardia) MN Massa-Carrara (Toscana) MS Matera (Basilicata) MT Messina (Sicilia) ME Milano (Lombardia) MI Modena (Emilia-Romagna) MO Monza e della Brianza (Lombardia) MB Napoli (Campania) NA Novara (Piemonte) NO Nuoro (Sardegna) NU Olbia-Tempio (Sardegna) OT Oristano (Sardegna) OR Padova (Veneto) PD Palermo (Sicilia) PA Parma (Emilia-Romagna) PR Pavia (Lombardia) PV Perugia (Umbria) PG Pesaro e Urbino (Marche) PU Pescara (Abruzzo) PE Piacenza (Emilia-Romagna) PC Pisa (Toscana) PI Pistoia (Toscana) PT Pordenone (Friuli-Venezia Giulia) PN Potenza (Basilicata) PZ Prato (Toscana) PO Ragusa (Sicilia) RG Ravenna (Emilia-Romagna) RA Reggio Calabria (Calabria) RC Reggio Emilia (Emilia-Romagna) RE Rieti (Lazio) RI Rimini (Emilia-Romagna) RN Roma (Lazio) RM Rovigo (Veneto) RO Salerno (Campania) SA Medio Campidano (Sardegna) VS Sassari (Sardegna) SS Savona (Liguria) SV Siena (Toscana) SI Siracusa (Sicilia) SR Sondrio (Lombardia) SO Taranto (Puglia) TA Teramo (Abruzzo) TE Terni (Umbria) TR Torino (Piemonte) TO Ogliastra (Sardegna) OG Trapani (Sicilia) TP Trento (Trentino-Alto Adige) TN Treviso (Veneto) TV Trieste (Friuli-Venezia Giulia) TS Udine (Friuli-Venezia Giulia) UD Varese (Lombardia) VA Venezia (Veneto) VE Verbano-Cusio-Ossola (Piemonte) VB Vercelli (Piemonte) VC Verona (Veneto) VR Vibo Valentia (Calabria) VV Vicenza (Veneto) VI Viterbo (Lazio) VT

In particolare opera in tutta la Sicilia: Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa, Trapani.

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI NON ESITATE A CONTATTARCI.

 


Dove trovare Piante attorno a Balestrate (Palermo)

Altre proposte di Piante attorno a Balestrate (Palermo)

PASSIFLORA EDULIS IN VASO PASSIFLORA EDULIS PIANTA TROPICALE

PASSIFLORA EDULIS IN VASO PASSIFLORA EDULIS PIANTA TROPICALE

16,00 €
Balestrate (Palermo)
FINGER LIME FAUSTRIME FAUSTRIME

FINGER LIME FAUSTRIME FAUSTRIME

35,00 €
Balestrate (Palermo)
VENDITA ONLINE OLIO EXSTRA VERGINE D'OLIVA (SICILIANO)

VENDITA ONLINE OLIO EXSTRA VERGINE D'OLIVA (SICILIANO)

8,00 €
Balestrate (Palermo)
CYCAS REVOLUTA IN VASO

CYCAS REVOLUTA IN VASO

25,00 €
Balestrate (Palermo)
LITCHI IN VASO varierà chinensis

LITCHI IN VASO varierà chinensis

Balestrate (Palermo)
PITAYA IN VASO PITAYA PIANTA TROPICALE

PITAYA IN VASO PITAYA PIANTA TROPICALE

Balestrate (Palermo)
MELOGRANO DENTE DI CAVALLO IN VASO

MELOGRANO DENTE DI CAVALLO IN VASO

5,00 €
Balestrate (Palermo)
Mango piante in vaso Mango innestato

Mango piante in vaso Mango innestato

Balestrate (Palermo)
Chamaerops in vaso

Chamaerops in vaso

Balestrate (Palermo)
Bismarkia nobilis in vaso

Bismarkia nobilis in vaso

Balestrate (Palermo)
Cocos australis IN VASO

Cocos australis IN VASO

Balestrate (Palermo)
Dracaena draco IN VASO

Dracaena draco IN VASO

Balestrate (Palermo)
OLEANDRO IN VASO

OLEANDRO IN VASO

Balestrate (Palermo)
MANDARANCIO IN VASO

MANDARANCIO IN VASO

Balestrate (Palermo)
DASYLIRION IN VASO

DASYLIRION IN VASO

Balestrate (Palermo)