Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

"Ciao Palermo". Dietro le quinte del film Red Bull che ha fatto il giro del mondo

Il video "Ciao Palermo, Monza is calling" nasce da un’idea di Just Maria, la video company nata all'ombra di Monte Pellegrino

15 settembre 2021
''Ciao Palermo''. Dietro le quinte del film Red Bull che ha fatto il giro del mondo
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Una Formula 1 che sfreccia per Palermo. Verstappen che la pilota in vista del Gran Premio di Monza. E una realtà tutta palermitana a immaginare tutto questo.

Il video della Red Bull che nel giro di pochi giorni ha fatto il giro del mondo raggiungendo milioni di visualizzazioni porta infatti la firma di Just Maria, la video company nata alle pendici di Monte Pellegrino nel 2017 dalla volontà, dalla passione e dall'incoscienza dei suoi fondatori e direttori creativi: Alessandro Albanese e Carlo Loforti. Sono stati questi due palermitani a portare il progetto a Palermo, presentando l'idea al brand titolare della scuderia per la quale corre il pilota olandese.

Attraverso una lettera aperta, rivolta in tono confidenziale alla città e diffusa grazie ai loro canali social, Just Maria racconta per la prima volta il dietro le quinte di un progetto - "Ciao Palermo, Monza is calling" - dalla portata macroscopica che ha messo la città al centro dei riflettori internazionali.

I fondatori di Just Maria. Da sinistra: Carlo Loforti, la Zia Maria e Alessandro Albanese

  • Vuoi soggiornare a Palermo? Trova le strutture ricettive presenti in città - CLICCA QUI

"Ciao Palermo, come va? Forse non lo sai, ma l'idea di portare una monoposto di F1 tra le tue strade non è stata partorita nel grattacielo di un ufficio marketing o pubblicitario di New York, ma ha visto la luce nel nostro vecchio studio, in Corso Vittorio Emanuele. No, non di Milano... Corso Vittorio Emanuele di Palermo, terzo piano senza ascensore" si legge nella missiva rivolta alla città e che potete leggere per intero CLICCANDO QUI.

  • Stai cercando un'agenzia di pubblicità, marketing e comunicazione? Trova quella più vicina a te - CLICCA QUI

Di quei cinque minuti Just Maria ha curato tutto: dall'ideazione alla produzione, dalla direzione creativa alla regia, dal montaggio alla sceneggiatura (per la parte di logistica sono stati affiancati dalla società romana CC&Partners). 

La gestazione del progetto, dalla presentazione della prima idea al cliente all'online, è stata di circa 15 mesi. Quattro giornate di riprese in tutto.

Le riprese la Foro Italico - Just Maria

"Tecnicamente non è uno spot, come spesso è stato definito - puntualizza Just Maria -. È un'attivazione di un brand su un territorio, esplosa attraverso una creatività video [...] Più che uno spot, noi la vediamo come una sfilata diffusa in diversi quartieri della città, con un'unica modella/o sulla passerella". Palermo e la sua bellezza.

Testacoda e petali di roca ai Quattro Canti - Just Maria

Ciao Palermo, dunque. Anche se proprio a proposito del nome che porta il video, Alessandro Albanese e Carlo Loforti spiegano: "Quel titolo, quel 'Ciao Palermo' che abbiamo utilizzato anche all'inizio di questa lettera, ha per noi una funzione meramente narrativa, di fiction: noi due, e così tutta Just Maria, non abbiamo nessuna intenzione di dirti ciao. Resteremo qui, a tirarti le orecchie se sbagli e a fare del nostro meglio per meritarti. Come tutti".

Le riprese a Mondello - Just Maria

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

15 settembre 2021
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE