Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

A Petralia Sottana, per scoprire la storia della comunità montana delle Madonie

"Madonie Paesaggi. 1973/2021 Fondo storico e nuove committenze", 50 anni di vita madonita

29 luglio 2021
A Petralia Sottana, per scoprire la storia della comunità montana delle Madonie
  • Hai una struttura ricettiva o un'attività turistica che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Nell'estate del turismo esperienziale, protagonisti del quale sono i piccoli borghi, Petralia Sottana, prezioso borgo madonita, offre a tutti i visitatori amanti dello slow tourism, un motivo in più per visitarlo: la possibilità di ammirare uno degli archivi storici fotografici più importanti d'Italia.

Il Comune, infatti, custodisce le opere del progetto "Le Madonie viste da Enzo Sellerio, Josip Ciganovic e Leonard Freed", patrimonio del Museo civico Antonio Collisani ed esposto nel Palazzo del Giglio, storica sede del Municipio.

Foto del progetto "Le Madonie viste da Enzo Sellerio, Josip Ciganovic e Leonard Freed"

  • (R)Estate in Sicilia. Prenotate la vostre vacanze esperienziali - CLICCA QUI

Un importante fondo storico nato nel 1973 quando Enzo Sellerio ideò e curò un'esposizione, dai caratteri estremamente innovativi, con 98 fotografie di grande formato, presentando una narrazione paesaggistica, antropologica, sociale ed economica dell'intera comunità montana delle Madonie.

"Madonie, Paesaggi 1973/2021. Fondo storico e nuove committenze"

  • Vuoi soggiornare a Petralia Sottana? CLICCA QUI

Oggi, il progetto "Madonie, Paesaggi 1973/2021. Fondo storico e nuove committenze", promosso dal Museo civico Antonio Collisani, in collaborazione con l'Ente Parco delle Madonie e l'Accademia di Belle Arti di Palermo - vincitore del bando nazionale del MiC "Strategia Fotografia 2020" - è il primo gradino di un ampliamento della collezione fotografica sul paesaggio madonita, attraverso uno sguardo contemporaneo.

Ideato e curato da Sandro Scalia ed Emilia Valenza, docenti dell'Accademia di Belle Arti di Palermo, prevede la committenza a nove autori contemporanei, affermati e mid-career di complessive 40 fotografie.

Foto di Alvise Raimondi - "Madonie, Paesaggi 1973/2021. Fondo storico e nuove committenze"

  • Scopri i Parchi e le Riserve naturali presenti in Sicilia - CLICCA QUI

Nel periodo compreso tra luglio e ottobre si svolgeranno le residenze d'artista, coadiuvate da attività di incontro con la comunità e attività didattiche con gli studenti dell'Accademia. La parte centrale del progetto verterà sull'acquisizione, conservazione e valorizzazione delle opere richieste, che confluiranno in una mostra finale e in un catalogo, che metteranno assieme il Fondo Sellerio, già esistente, e il nuovo progetto.

Foto del progetto "Le Madonie viste da Enzo Sellerio, Josip Ciganovic e Leonard Freed"

  • Vuoi conoscere i musei e le gallerie d'arte di Palermo e provincia? CLICCA QUI

Gli autori contemporanei invitati sono: Guido Guidi (tra i più importanti fotografi del paesaggio e docente in varie università italiane), Paulo Catrica (fotografo portoghese e docente all'Universidade Nova de Lisboa e all'Universidade Católica do Porto), i sei autori del gruppo Presente Infinito (Marcello De Masi, Luigi Fiano, Lorenzo Martelli, Alvise Raimondi, Sebastiano Raimondo e Giovanni Scotti) e la fotografa siciliana Maria Vittoria Trovato.

Foto di Paulo Catrica - "Madonie, Paesaggi 1973/2021. Fondo storico e nuove committenze"

  • Vuoi conoscere i Bed and Breakfast presenti nella provincia di Palermo? CLICCA QUI

Ogni fotografo entrerà in contatto con il territorio, con il paesaggio, con le comunità madonite e l'opera prodotta dai maestri del Fondo Storico, sviluppando il nuovo progetto fotografico che verrà valorizzato in ambito internazionale, grazie alla realizzazione del libro e all'influenza degli autori principali nei paesi europei.

SF_2020 | STRATEGIA FOTOGRAFIA

  • Hai una struttura ricettiva o un'attività turistica che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

"Il bando "Strategia Fotografia 2020" - dichiarano Emilia Valenza e Sandro Scalia, curatori del progetto - lo abbiamo vinto con un progetto che intende rimappare il territorio madonita con uno sguardo contemporaneo, a distanza di cinquant'anni da quello di Sellerio. Questo progetto lascerà un'altra consistente, grossa eredità al Comune di Petralia Sottana, che speriamo possa rinnovarsi ancora nei prossimi anni".

Le diverse fasi del progetto "Madonie Paesaggi 1973/2021 - Fondo storico e nuove committenze" potranno essere seguite, in divenire, sulle pagine social Facebook e Instagram del Museo Antonio Collisani.

Se amate il turismo "lento" e quello "esperienziale" la Sicilia è la vostra meta (Guidasicilia)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

29 luglio 2021
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE