Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

A Stromboli, l'eruzione del vulcano dà vita a un "Sacrificium"

A Milano la mostra fotografica nata dalla collaborazione tra il fotografo Giuseppe La Sala e la floral artist Svetlana Shikhova

04 dicembre 2020
A Stromboli, l'eruzione del vulcano dà vita a un ''Sacrificium''
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Una forte esplosione, un boato, un movimento d'aria, calore, lapilli, fumo che sale per oltre due chilometri.

Questo è lo scenario che si apre davanti agli occhi impreparati e impressionati della popolazione di Stromboli di fronte all'esplosione del vulcano e che ispira il sodalizio di due artisti, per i quali è indispensabile un Sacrificium per contrastare questo genere di catastrofi naturali.

"Sacrificium" - Giuseppe La Spada e Svetlana Shikhova

  • Stai cercando un fotografo? Trova i migliori nelle zone di tuo interesse - CLICCA QUI

"Sacrificium" è il nome del progetto artistico nato dalla collaborazione tra il fotografo Giuseppe La Spada e la floral artist Svetlana Shikhova, che sarà in mostra fino al 15 gennaio 2021, presso lo SPAZIOBIGSANTAMARTA a Milano.

Realizzato al largo di Stromboli durante l'eruzione del vulcano nel luglio 2020, si tratta di un lavoro a quattro mani, che sfrutta questo luogo magico come teatro artistico per una riflessione sulla contemporaneità e sul cambiamento climatico. In questo senso la fotografia si incarica di sensibilizzare l'uomo sugli effetti che i cambiamenti del clima possono avere anche su fenomeni che generalmente non vengono imputati ai medesimi, ma che al contrario, ne potrebbero essere amplificazione diretta.

"Sacrificium" - Giuseppe La Spada e Svetlana Shikhova

Le fotografie esposte raccontano il senso dell'acqua, intesa come sostanza primordiale di vita e preziosa risorsa da tutelare. L'acqua sottolinea l'attenzione di Giuseppe La Spada verso le tematiche di sostenibilità ambientale. L'arte, la magia, la dimensione poetica delle composizioni floreali di Svetlana Shikhova conferisce un tocco di enigmatica bellezza nei silenzi.

La figura della donna si intreccia con la natura dei fiori, paesaggi assoluti sono dominati dalla presenza maestosa del vulcano. Il mare rimbomba di un eco sordo e lontano.

"Sacrificium" - Giuseppe La Spada e Svetlana Shikhova

  • Stai cercando apparecchi e materiali fotografici? Trova il negozio più vicino a te - CLICCA QUI

Una meraviglia, solenne e misteriosa come la vita nelle profondità del mare, viene scossa improvvisamente da un boato che ferma il tempo, spalanca gli occhi, gonfia il petto e smuove le viscere, elargendo cenere, lava e lapilli. É la Terra che si ribella e ci manda un segnale ineludibile, "che siamo come isole nel mare, separati in superficie, ma collegate nel profondo".

All'interno di questa mostra il design floreale e la fotografia si incontrano e riescono concretamente a veicolare ed ampliare il diffondersi della consapevolezza sulle questioni di sopravvivenza degli ecosistemi e dell'uomo.

  • Vuoi conoscere le Gallerie d'Arte presenti in Sicilia? CLICCA QUI

Giuseppe La Spada

GIUSEPPE LA SPADA - Artista multimediale ispirato dalla Natura e dal Suono. Dal 2007, anno in cui vince il prestigioso Webby Award (Gli Oscar di Internet) per un progetto legato all'ecologia, la sua ricerca ha l'obiettivo di sensibilizzare la collettività su tematiche ambientali. Nel 2009 "Afleur" - suo primo progetto underwater - rientra tra le opere di "Digitalife2" accanto a quelle di Marina Abramovic, Christian Marclay, e altri; l'immagine della manifestazione è dello stesso La Spada. Nell'ottobre 2015 presenta in Triennale a Milano "Sublimis", un progetto sulla relazione Uomo/Acqua, di cui Ryuichi Sakamoto firma la composizione inedita "Shizen no Koe". Nel 2018 partecipa a "Re Use, Scarti, oggetti, ecologia nell'arte contemporanea" accanto a opere di Man Ray, Duchamp, Burri, Hirst etc. Nel 2019 espone il progetto "Traiettorie Liquide" con le foto della campionessa del mondo di sci Federica Brignone. Dello stesso anno la regia del video di Franco Battiato "Torneremo ancora". Membro dell'International Academy of Digital Arts and Sciences (New York). Art Director del Global Network of Water Museums (UNESCO-IHP).

Svetlana Shikhova

SVETLANA SHIKHOVA - Svetlana Shikhova, affermata Floral Artist a livello internazionale, realizza con armonia ed equilibrio composizioni e decorazioni floreali. In continua ricerca di nuove forme, strutture e materiali, utilizza la sua approfondita conoscenza delle caratteristiche del colore e delle varie tecniche di progettazione per la creazione di opere e composizioni uniche. Dal 2010, dopo aver lavorato per anni nel settore del Wedding Floral Design, di cui tuttora si occupa costantemente, passa ad operare per le più importanti realtà nel campo della moda e del design. Quale amante dell'arte e della natura, nel 2014 inizia il suo percorso artistico "The human impact on the environment" attraverso il quale, grazie ad opere fotografiche che legano inscindibilmente l'umano, la natura e la composizione floreale, sensibilizza la società sulla tematica ambientale. Dal 2018 inizia a diffondere in occidente l'arte del Kukido, appresa a Tokyo dal maestro Giapponese Yuichi Tamaru, con il quale attualmente collabora e con il quale, oltre ad occuparsi di progetti di bioarchitettura, studia e diffonde i principi di economia circolare legata al mondo dell'agricoltura e alle pratiche agricole sostenibili, anche al fine di preservare la biodiversità.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

04 dicembre 2020
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE