Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Borghi dei Tesori Fest: benvenuti nella Sicilia meno conosciuta!

Nei prossimi due week end Le Vie dei Tesori aprono 250 luoghi in 58 borghi tutti da scoprire

27 agosto 2021
Borghi dei Tesori Fest: benvenuti nella Sicilia meno conosciuta!
  • Hai una struttura ricettiva o un'attività turistica che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Si potrà partire alla scoperta dei castelli medievali, attorno cui spesso i borghi sono nati. Oppure partecipare al concerto di un sitar in una grotta millenaria; salire su una barca dei pescatori e raggiungere una lingua di sabbia in mezzo al mare, sedersi al tramonto di fronte a un eremo. Lanciarsi da una rupe attaccati a un filo d'acciaio o scendere in un canyon; visitare un borgo che divenne set con la guida di chi fece da comparsa e scoprire una commovente Madonna del Gagini.

Sant'Angelo Muxaro

  • Vuoi soggiornare in Sicilia? Trova le strutture ricettive nella zona di tuo interesse - CLICCA QUI

Sono i borghi siciliani del Borghi dei Tesori Fest, spesso sconosciuti e ognuno diverso dall'altro. Per la prima volta in assoluto 58 piccoli centri dell'Isola hanno deciso di offrire i rispettivi "tesori" e far rete, sotto l'egida della Fondazione Le Vie dei Tesori che già da anni punta sulla collaborazione tra istituzioni e privati, per aprire e "raccontare" i siti della cultura.

Santo Stefano di Quisquina

  • Vuoi conoscere gli agriturismi presenti in Sicilia? CLICCA QUI

In tutto apriranno e verranno "raccontati" dalle guide in presenza o tramite audio guida da ascoltare sul proprio smartphone, circa 250 luoghi; organizzate un centinaio tra passeggiate, trekking, attività come degustazioni, visite ad atelier di artisti e botteghe di artigiani, tour nei borghi fantasma ed esperienze "speciali".

Due weekend soltanto, e un'offerta immensa: questo fine settimana, sabato e domenica (28 e 29 agosto) e il primo di settembre (4 e 5), dalle 16 alle 22; sul sito de Le Vie dei Tesori è possibile prenotare e acquistare i coupon - CLICCA QUI.

Savoca

  • Stai cercando aziende, consorzi e cooperative agricole? Trova quelle più vicine a te - CLICCA QUI

Qualche esempio: a Sant'Angelo Muxaro si potrà scendere nel ventre della terra e scoprire formazioni rocciose, laghetti, addirittura piccole cascate; a Santo Stefano di Quisquina un trekking urbano porterà all'eremo a quasi mille metri di altitudine; a Savoca un tour del borgo a piedi o in calesse sui luoghi del Padrino di Coppola e a Palazzo Adriano faranno da guida le comparse di Nuovo Cinema Paradiso.

Palazzo Adriano

  • Vuoi conoscere i Bed & Breakfast presenti in Sicilia? CLICCA QUI

A Montedoro si scopriranno le stelle, a Portopalo si entrerà nel faro, a Roccapalumba nell'unico mulino "idraulico", a Petralia Sottana si visiterà la centrale idroelettrica di Catarratti, a Sambuca si tornerà sulle sponde del Lago Arancio per scoprire il fortino semisommerso di Mazzallakkar.

Portopalo

  • (R)Estate in Sicilia. Prenotate la vostre vacanze esperienziali - CLICCA QUI

E ancora aree archeologiche come a Centuripe dove si scoprirà Riparo Cassataro, un terreno privato che somiglia a un dolmen, e Petralia Soprana dove ci si ritroverà sul bordo di una villa paleocristiana interrata, senza contare le necropoli e i siti legati ai misteriosi Sicani, nei borghi al confine tra Palermo e Agrigento. Tra Giuliana e Contessa Entellina si partirà sulle tracce di Eleonora d'Aragona, a Godrano si visiterà il centro estivo dove don Pino Puglisi portava i suoi ragazzi.

Centuripe

  • Hai una struttura ricettiva o un'attività turistica che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

A Gratteri si visiterà Grotta Grattara, con la grande apertura scandita da una possente colonna di roccia, a oltre mille metri d'altezza; a Isnello, nella Fattoria Mongerrate, dove le famiglie aristocratiche trascorrevano parte della villeggiatura; a Castellana Sicula e a Prizzi sarà possibile fare il "battesimo della sella" per chi ha voglia di andare a cavallo per la prima volta; a San Mauro Castelverde si può provare l'emozione di traversare in gommone le Gole di Tiberio.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

27 agosto 2021
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE