Il Natale "green" dei siciliani: meno sprechi e un occhio di riguardo per l'ambiente

La recente indagine di mercato eBay ci rivela il comportamento d'acquisto dei siciliani a Natale

16 dicembre 2019
Il Natale ''green'' dei siciliani: meno sprechi e un occhio di riguardo per l'ambiente

Un Natale molto più green ed eco-friendly si prepara a bussare alla porta di milioni di italiani. Il che vuol dire più regali "pensati" e meno sprechi dell'ultimo minuto, maggiore attenzione a ciò che dice l'etichetta di un prodotto, ma anche niente più alberi veri - che rischiano di seccare e morire appena trascorse le feste - ad addobbare la casa.

A dimostrare una particolare attenzione per la tematica ambientale, oggi, sono soprattutto i consumatori più giovani: per loro, infatti, provenienza, metodi di produzione e impatto sull'ambiente sono aspetti da non sottovalutare nell'acquisto di un presente.

Un Natale molto più green ed eco-friendly si prepara a bussare alla porta di milioni di italiani...

Anzi, secondo una recente indagine di mercato eBay sui comportamenti d'acquisto degli italiani e il loro shopping durante le feste*, il 41% degli intervistati, ha ammesso che prenderà in considerazione il criterio della sostenibilità nel prendere una decisione per i regali di Natale.

Nella bella Sicilia, ben il 42% degli abitanti interpellati considera importante che i regali da acquistare siano eco-friendly, e in quest'ottica green, il 73% dei siciliani rinuncerà all'albero di Natale vero in favore di quello artificiale.

Secondo una recente indagine di mercato eBay, il 41% degli intervistati ha ammesso che prenderà in considerazione il criterio della sostenibilità nel prendere una decisione per i regali di Natale.

Ma se la scelta si fa più scrupolosa, il numero di pacchetti sotto l'albero non è destinato però a ridursi. Anzi, stando stando alla stessa indagine di eBay, nel 2019 i regali di Natale toccheranno quota 370 milioni spendendo complessivamente una cifra superiore agli 8 miliardi di euro.

Qualcosa come 234 euro di spesa a testa (l'8% in più rispetto alle previsioni dello scorso anno). I siciliani, nella fattispecie, spenderanno 220€: 14€ in meno rispetto alla spesa media nazionale. Il 25% si spingerà solo fino a 100€, mentre di contro, un altro 17% supererà i 400€.

Ma se la scelta si fa più scrupolosa, il numero di pacchetti sotto l'albero non è destinato però a ridursi...

Una vera caccia al regalo che vedrà ogni italiano partecipare con l'acquisto, in media, di 9 pacchetti a testa. Più generose le donne rispetto agli uomini: le prime affermano che per le feste compreranno almeno 11 regali, i secondi dichiarano invece di volersi fermare solo a 8. Stessa media per i siciliani (circa 9 regali). Il 16% pensa di arrivare a 20 regali, mentre il 22% si spingerà solo fino a 5.

A ricevere ed aprire regali sotto l'albero di Natale saranno, soprattutto, bambini e partner...

A riceverli ed aprirli sotto l'albero di Natale saranno, soprattutto, bambini e partner. La maggior parte dei consumatori interpellati ha, infatti, ammesso che per i propri piccoli spende di più (137 euro) e più volentieri. I Siciliani spenderanno per i propri bimbi mediamente 119€, che diventano 92€ per il partner, leggermente meno della media nazionale di 99,50€. Particolarmente generosi rispetto alla media con i genitori (111€ contro 70€).

Infine, il 37% dei siciliani spera di ricevere un regalo che soddisfi i propri interessi, mentre il 33% è più interessato a un regalo a sorpresa. Per l'11% è irrilevante, mentre l'8% preferisce un regalo fatto a mano.

*Fonte: Ottobre 2019. Studio condotto tramite TNS, un sondaggio online omnibus. Intervista ad un campione di 1801 Italiani adulti (fascia di età compresa fra i 16 e i 64 anni).  L’intervista è stata condotta da linea di auto-completamento. Il campione è stato ponderato, per rappresentare la popolazione adulta italiana di età compresa fra i 16 e i 64 anni.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

16 dicembre 2019

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia