Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Le cantine agrigentine lanciano la "Bottiglia Solidale" per supportare gli ospedali del territorio

Una nuova iniziativa della Strada del Vino e dei Sapori della Valle dei Templi

10 aprile 2020
Le cantine agrigentine lanciano la ''Bottiglia Solidale'' per supportare gli ospedali del territorio

"La Bottiglia Solidale". Ecco la nuova iniziativa della Strada del Vino e dei Sapori della Valle dei Templi, l'associazione nata lo scorso anno che riunisce cantine e aziende agroalimentari dell'Agrigentino. Una proposta finora unica nel genere per far fronte agli effetti negativi del Covid-19.

Si tratta di una raccolta fondi che permetterà con un semplice click di acquistare una bottiglia di vino o di olio di una cantina o azienda della Strada. Il ricavato contribuirà per il 50% alla campagna di solidarietà Gofundme in favore dell'ASP di Agrigento già promossa da celebri personaggi agrigentini: Silvio Schembri, Pino Cuttaia, Piero Barone, Lello Analfino, Gianfranco Jannuzzo, Sergio Friscia, Daniele Magro.

L'altro 50% servirà a sostenere i comuni della Strada: Agrigento, Naro, Campobello di Licata, Favara, Sant'Angelo Muxaro, Raffadali, Canicattì. Gli utenti che vorranno sostenere la causa, acquisteranno la propria bottiglia preferita a un prezzo di mercato del web. Il 25% dell'utile andrà in beneficenza.

"In questo momento così complicato - spiega il presidente della Strada Luigi Bonsignore - abbiamo scelto di unire ancora più le forze sotto uno stesso portale per coniugare due aspetti importanti: la solidarietà e la promozione del  territorio, attraverso le aziende e i loro prodotti".

"Con questa iniziativa - conclude - abbiamo voluto mettere a fattor comune il meglio dell'offerta delle nostre aziende e del nostro territorio per poter riuscire a fare delle donazioni a favore di chi,  in questi momenti difficili ha bisogno, in primis medici e infermieri e le famiglie più bisognose".

Il vigneto gestito da CVA Canicattì posto sotto il Tempio di Giunone. Da queste vigne si ottiene il vino Diodoros

A sostenere il progetto anche le associazioni e gli enti soci della Strada: Federazione strade del vino siciliane, Slow Food Agrigento, AIS Sicilia, Distretto Turistico Valle dei Templi, Parco Archeologico e Paesaggistico Valle dei Templi, CoopCulture, l'agenzia di comunicazione EC e la testata giornalistica Diario di Sicilia DdS.

Gli acquisti delle bottiglie avverranno tramite la piattaforma www.terracottashop.it, un sito e-commerce a suo tempo creato per la vendita dei prodotti firmati Diodoros e oggi declinato per questa iniziativa della Strada del Vino e dei Sapori della Valle dei Templi.

Successivamente sarà possibile seguire l'andamento delle campagne o chiedere informazioni sui social: Facebook @labottigliasolidale o Instagram #labottigliasolidale.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 aprile 2020

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE