Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Le coffe siciliane della professoressa di matematica…

Una passione, scoperta quasi per caso, che trasforma le antiche sporte contadine in preziosi accessori moda

22 settembre 2020
Le coffe siciliane della professoressa di matematica…
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

La coffa siciliana, antica sporta ottenuta intrecciando la "curina" - la parte tenera e molto resistente delle foglie di palma nana -, era utilizzata nelle attività agricole, come cesta per il foraggio dei cavalli o come contenitore per trasportare materiale addosso ai muli. Oggi, grazie all’interesse di artisti e stilisti, la coffa è diventata un irresistibile accessorio trendy, rivisitato, reinventato, riproposto in uno sfoggio di grande creatività e omaggio alla tradizione.

La professoressa-artigiana Francesca Di Miceli

  • Vuoi comprare una borsa alla moda? Trova i negozi più vicini a te - CLICCA QUI

L'ultima in ordine di tempo che, come nel caso degli stilisti Dolce&Gabbana, ha deciso di attingere alla tradizione siciliana per realizzare pezzi unici nel loro genere è una professoressa di matematica prestata alla moda: Francesca Di Miceli, che nel piccolo laboratorio della sua casa a Sambuca di Sicilia ha cominciato a produrre per diletto coffe rigorosamente Made in Sicily.

Una passione che la professoressa ha scoperto quasi per caso e che l'ha aiutata ad affrontare un momento difficile. "In un momento particolarmente difficile della mia vita, quando durante la notte rimanevo sveglia per diverse ore - racconta - ho cominciato a trascorrere il tempo lavorando su alcune borse di paglia che avevo in casa".

Alcune coffe realizzate da Francesca Di Miceli. Da sinistra il modello "Carmen", il modello "Italia" e il modello "Daniela"

  • Stai cercando oggetti di artigianato tipico? Trova i negozi e i laboratori più vicini a te - CLICCA QUI

Impreziosite con pizzi, merletti, stoffe, piccole ceramiche, "giummi", specchietti e altri ornamenti della tradizione siciliana, scovati magari nei mercatini o nelle antiche botteghe di paese, le coffe d'autore create da Francesca, sono tutte rigorosamente fatte a mano, tutte uniche e tutte con nomi di donne.

Le mani della professoressa Francesca Di Miceli a lavoro su alcune coffe

  • Vuoi cimentarti in un hobby handmade? Scopri tutto quello che ti è necessario - CLICCA QUI

La professoressa di matematica tiene però a sottolineare come per lei si tratti solo di una passione, anche se, dopo avere deciso di pubblicare le foto delle sue borse sul sito www.lacoffa.it, sono cominciate ad arrivare richieste da ogni parte. "Non rinuncerei per nulla al mondo all'insegnamento e ai miei alunni - dice Francesca - anche se non posso nascondere di essere lusingata per tutto questo interesse verso un'attività che per me rappresenta solo un hobby".

Per realizzare le sue 'opere' Francesca può impiegare anche diverse settimane. Un lavoro certosino eseguito con ago e filo, talento, creatività ed arte, destinati forse ad attirare lo sguardo di qualche arguto stilista o di una casa di moda.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

22 settembre 2020
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE