Le donne siciliane e il mondo della skincare

L’analisi dell’Osservatorio della Bellazza di Avon Cosmetics sul rapporto tra le siciliane e la skincare

14 maggio 2019
Le donne siciliane e il mondo della skincare

Avon Cosmetics, azienda leader mondiale nel settore beauty nel canale della vendita diretta di prodotti cosmetici, lancia il suo 5° Osservatorio della Bellezza* che in questa occasione analizza la skincare, entrando nella beauty routine delle donne per rivelarne consuetudini, tempi, modi e livello di spese.

Avon Cosmetics lancia il suo 5° Osservatorio della Bellezza trattando questa volta la skincare

E proprio dalle Presentatrici Avon - "la prima community mondiale" prima ancora dell'avvento dei social network - arrivano gli input dell'Osservatorio Skincare, categoria che rappresenta un asset vincente sulla quale la Avon ha investito con continuità, registrando oltre 100 brevetti sui prodotti e attestandosi così come leader di mercato in ambito innovazione.

Le evidenze in Sicilia

5° Osservatorio della Bellezza Avon Cosmetics - Le evidenze in Sicilia

Da questo capitolo dell'Osservatorio emerge che per il 91% delle intervistate in Italia il viso è la parte del corpo che merita la maggior attenzione e in Sicilia il 91% delle donne afferma che la pelle debba essere sempre al meglio, non serve un'occasione in particolare.

In Sicilia il 91% delle donne afferma che la pelle debba essere sempre al meglio

I prodotti preferiti sono, in ordine di importanza dichiarata dalle intervistate in Regione: detergente viso (39%), crema anti-età (17%) e maschera idratante (16%). Oli essenziali come Argan, oliva, jojoba, mandorla e avocado sono la base preferita per i prodotti dalle donne siciliane (37%).

Skincare routine a confronto

Ogni donna ha una sua personale beauty routine...

Ogni donna ha una sua personale beauty routine, ma è anche vero che oggi la consapevolezza delle donne verso lo skincare è aumentata e c'è un maggior desiderio di conoscere e testare nuovi prodotti.

Il 78% dedica quotidianamente tempo alla cura della propria pelle...

Il 78% dedica quotidianamente tempo alla cura della propria pelle, mentre per il 14% si tratta di un'abitudine realizzata in modo completo, utilizzando prodotti specifici per la mattina e per la sera.

Il 24% delle donne intervistate si occupa della cura della propria pelle a fine giornata...

Il 24% delle donne intervistate se ne occupa a fine giornata, mentre il 40%, pur riconoscendo l'importanza della cura della pelle, ha una beauty routine discontinua. Soltanto il 13% ritiene di dover migliorare le proprie abitudini e utilizza solo una base idratante sotto il make-up.

Oltre al momento, anche la quantità di tempo a disposizione per la skincare è determinante...

Oltre al momento, anche la quantità di tempo a disposizione per la skincare è determinante: la maggior parte delle donne confessa di dedicare da meno di mezz'ora (42%) fino a mezz'ora al giorno (31%), mentre il 20% arriva a circa un'ora. Soltanto il 3% riesce ad avere a disposizione almeno due ore nel corso della giornata.

I prodotti e gli ingredienti irrinunciabili nella cura del viso

Il 37% afferma che il prodotto indispensabile e base fondamentale di una buona beauty routine è il detergente viso...

Il 37% afferma che il prodotto indispensabile e base fondamentale di una buona beauty routine è il detergente viso, seguito da siero e crema anti-età (24%). In tema di trattamenti, i preferiti sono le maschere idratanti (12%), gli scrub esfolianti (7%) e gli oli per il viso (2%).

Dal punto di vista degli ingredienti, i più amati sono l'olio d'Argan, l'olio d'oliva, quello di jojoba, di mandorla o di avocado...

Dal punto di vista degli ingredienti, le donne oggi sono molto più attente ed informate e sanno scegliere - quasi da esperte - i prodotti più adatti. I più amati sono gli oli essenziali come l'Argan, l'olio di oliva, di jojoba, di mandorla o di avocado, tanto che il 37% delle intervistate li attesta come base ideale per le creme di bellezza.

 I "nuovi" ingredienti (carbone, argilla verde, rosa o nera, bava di lumaca) risultano ancora poco conosciuti e quindi meno richiesti...

Gli acidi (ialuronico, lattico, glicolico…) rappresentano l'elemento fondamentale per il 23% delle donne coinvolte nell'indagine, mentre le vitamine - in particolare le proprietà anti-ossidanti della Vitamina C - sono ricercate dal 21%. I "nuovi" ingredienti come il carbone, l'argilla verde, rosa o nera, e anche quelli più particolari come la bava di lumaca o il caviale, risultano ancora poco conosciuti e quindi meno richiesti: solo il 17% rivela di farne uso.

I trattamenti di primavera

Ogni momento dell'anno prevede una skincare routine dedicata...

Ogni momento dell'anno prevede una skincare routine dedicata, la primavera con il cambio di stagione è al terzo posto come momento che richiede maggiore cura della pelle (17%), preceduta dall'inverno (35%) quando il freddo secca e disidrata e dall'estate (34%) quando il sole rischia di danneggiarla.

Nel periodo primaverile le donne mettono in pratica buone abitudini come ad esempio alla sera una maschera specifica o un siero riequilibrante...

Nel periodo primaverile le donne mettono in pratica buone abitudini come ad esempio alla sera una maschera specifica o un siero riequilibrante (13%), assumono integratori di vitamine (13%) e seguono una dieta detox per prepararsi all'estate (9%).

Durante la remise en forme, in occasione dell'attività sportiva tipica del periodo, le donne intervistate alternano due prodotti diversi per idratarsi...

Durante la remise en forme, in occasione dell'attività sportiva tipica del periodo, le donne intervistate alternano due prodotti diversi per idratarsi, uno più leggero prima e uno più corposo dopo lo sport (29%).

Skincare shopping! Come e quanto si spende in prodotti viso

Skincare shopping! Come e quanto si spende in prodotti viso...

La cura della pelle inizia intorno ai 25 anni per il 54% delle donne. Il 36% inizia a dedicarsi tra i 15 e i 20 anni, mentre soltanto un 7% scopre le creme già prima dei 15 anni.

La cura della pelle inizia intorno ai 25 anni per il 54% delle donne...

Anche l'investimento economico è vario: la spesa media è sotto i 50 euro al mese, un dato confermato dal 66% delle intervistate, mentre il 23% arriva fino a 100 euro e il 3% è disposto a spendere fino a 200 euro. In poche sono coloro che superano i 200 euro (1%).

* L'Osservatorio della Bellezza di AVON è un report sviluppato da Avon Cosmetics nei mesi di marzo-aprile 2019 e analizza un campione rappresentativo di oltre 3.000 individui di sesso femminile sul territorio nazionale, dai 18 anni in su. Informazioni di dettaglio disponibili su richiesta.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

14 maggio 2019

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia