Le migliori mandorle, alleate di cuore, peso e bellezza, si coltivano in Sicilia

Sulle proprietà benefiche della Mandorla di Noto, protagonista nella Dieta Mediterranea

09 settembre 2019
Le migliori mandorle, alleate di cuore, peso e bellezza, si coltivano in Sicilia

Nutrizionisti, dietisti, medici e ricercatori analizzano le proprietà benefiche della frutta secca e in particolare delle mandorle da oltre 30 anni. E proprio le mandorle sono diventate protagoniste nella Dieta Mediterranea perché favoriscono "un apporto corretto, quali-quantitativo, di nutrienti molto importanti come le proteine, i grassi insaturi, le vitamine e il calcio", spiega la dietista Ambra Morelli dell'Associazione Nazionale Dietisti Italiani.

Le mandorle sono diventate protagoniste nella Dieta Mediterranea...

La dose giornaliera ideale è di "una manciata di mandorle di circa 28 g. o 23 mandorle", ha spiegato la dietista. Se è vero che "la frutta secca oleosa è salutare, sulle mandorle sono più numerosi gli studi scientifici che ne evidenziano le proprietà e i benefici per prevenire patologie come il diabete, le malattie cardiovascolari, l'obesità e la gestione del peso, il colesterolo ma anche la correlazione con le funzioni cognitive" ha chiarito.

La dose giornaliera ideale è di una manciata di mandorle di circa 28 g. o 23 mandorle...

Ecco perché si suggerisce questo snack nei momenti in cui ci si sente più affamati, tra un pasto e l'altro, o quando si avverte un calo di forze e stanchezza: "sono un ottimo spuntino per ricaricarsi di energia - dice ancora la dietista Morelli - e ricche di micronutrienti come il magnesio, che aiuta a ridurre la stanchezza e il senso di affaticamento; hanno un'alta densità nutrizionale ma sono a basso contenuto di zuccheri, sono prive di colesterolo e ricche di vitamine E, calcio, potassio".

Le mandorle sono un ottimo spuntino per ricaricarsi di energia e ricche di micronutrienti come il magnesio, che aiuta a ridurre la stanchezza e il senso di affaticamento...

Ad oggi sono circa 160 gli studi pubblicati nel mondo relativi ai benefici delle mandorle, che spaziano dalla salute cardiovascolare al controllo del peso alla longevità; dalla salute cognitiva e il benessere psicofisico alla bellezza. In particolare, per quanto riguarda il cuore e l'apparato circolatorio, l'acido linoleico contenuto nelle mandorle contribuisce al mantenimento di normali livelli di colesterolo.

Ad oggi sono circa 160 gli studi pubblicati nel mondo relativi ai benefici delle mandorle, che spaziano dalla salute cardiovascolare al controllo del peso alla longevità; dalla salute cognitiva e il benessere psicofisico alla bellezza...

Infine, le più recenti aree di ricerca sulle mandorle riguardano la bellezza: grazie all'alto contenuto di zinco, niacina e riboflavina, contribuiscono anche al mantenimento della pelle, mentre il rame aiuta al mantenimento dei capelli.

Le Mandorle "pizzute" di Avola

Ed è in Sicilia che si possono trovare le migliori mandorle coltivate nell’intero territorio nazionale. Nel SudEst dell’Isola, infatti, la coltivazione della Mandorla di Noto è aumentata esponenzialmente negli anni portando la superficie dedicata a circa 32 mila ettari. La spinta ad un sempre maggiore consumo - anche nell’ambito sportivo - ha determinato la scelta di molti agricoltori under 40 ad avviare la produzione di mandorle ripristinando impianti dei nonni o dei genitori ma è il Made in Sicily quello che premia.

Mandorle Pizzute di Avola

Quelle coltivate nel territorio compreso tra Ragusa e Siracusa, sono mandorle conosciute in tutto il mondo per il loro gusto dalle note decisamente aromatiche, per l'uniformità e l'eleganza dei semi, e per l'elevato contenuto di sostanze nutritive preziose per la salute.

Mandorle siciliane

Le tre varietà - Pizzuta di Avola, Fascionello e Romana o Corrente d'Avola, tutelate dal Presidio Slow Food "Mandorla di Noto" - hanno trovato nel Val di Noto un habitat ideale: i mandorleti si trovano in zone vicine al mare o in bassa collina, dove le temperature sono miti anche in inverno.

- Verso il dolce sapore della Pizzuta... (Guidasicilia)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

09 settembre 2019

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia