Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Manutenzioni, bricolage e fai da te: facciamo quel lavoretto che abbiamo rimandato per troppo tempo!

Quali attrezzi non devono mancare per metterci all'opera nel nostro tempo ritrovato

12 maggio 2020
Manutenzioni, bricolage e fai da te: facciamo quel lavoretto che abbiamo rimandato per troppo tempo!
  • Cerchi materiale per il bricolage e il fai da te? Trova il negozio di settore più vicino - CLICCA QUI
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Quel rubinetto gocciolante; quel quadro mai appeso; quella tenda da cambiare; quelle piantine da trapiantare; quella parete da pitturare…

Anche se la Fase 2 è cominciata e con essa la ripartenza, i nostri tempi sono ancora parecchio diversi rispetto a quelli appartenenti alla vita pre-coronavirus. Insomma, abbiamo ancora il tempo per fare una delle cose sopra elencate, che abbiamo rimandato e rinviato proprio per… mancanza di TEMPO! Insomma, non abbiamo scuse: armiamoci di buona volontà e facciamo quel lavoretto che abbiamo promesso - troppe volte - a nostro/nostra marito/moglie/figlia/figlio.

Quel rubinetto gocciolante; quel quadro mai appeso; quella tenda da cambiare; quelle piantine da trapiantare; quella parete da pitturare…

Così, nonostante gli artigiani abbiano continuato a garantire la loro attività nelle abitazioni per interventi necessari - con mascherine e rispetto delle distanze -, 4 Italiani su 10, secondo un recente sondaggio commissionato da YouGov sulle recenti abitudini degli italiani, dichiarano di effettuare lavori di manutenzione durante il loro tempo libero.

  • Stai cercando carta da parati? Trova quella che ti piace di più - CLICCA QUI

L'attività sembra sia maggiormente praticata da parte degli uomini: 47% uomini vs. 34% donne. Al contrario, decorare la casa sembra ancora essere un'attività prettamente femminile con il 25% di donne contro l'11% di uomini.

Decorare la casa sembra ancora essere un'attività prettamente femminile...

Sono aumentati gli ordini online per la spesa su piattaforme e supermercati, e sono in crescita anche gli acquisti su siti di fai da te: più di 1 italiano su 4 ha dichiarato di fare shopping su siti specializzati, nonostante fino a questo momento privilegiasse le catene specializzate (67%) e i negozi come ferramenta/idraulica (63%).

  • Stai cercando prodotti e articoli idraulici? Trova le migliori offerte sul mercato - CLICCA QUI

Ma, quali sono gli utensili che non possono mancare nella nostra cassetta degli attrezzi se abbiamo deciso di metterci all'opera?
Di seguito elenchiamo i 5 attrezzi indispensabili affinché il nostro approccio al lavoretto si ail più professionale possibile (si fa per dire).

Gli utensili che non possono mancare nella nostra cassetta degli attrezzi se abbiamo deciso di metterci all'opera...

MARTELLO - È un utensile indispensabile per diversi usi, che si tratti di appendere un quadro o creare una mensola. Meglio acquistare un modello da carpentiere, vale a dire il classico martello con una parte battente e quella opposta con la divisione a V nel centro che crea una biforcazione (si chiama penna), utile nel caso in cui si voglia estrarre un chiodo da una superfice. Nella scelta del martello meglio orientarsi su un attrezzo di buona qualità con impugnatura in legno mista gomma per aumentare la tenuta durante la battitura. Per quanto riguarda la testa invece cercate un buon acciaio per evitare che si scheggi dopo pochi utilizzi.

PINZA - Utensile molto semplice ma estremamente utile. In commercio esistono modelli di tantissime dimensioni e forme, ognuno con la propria funzione specifica. Per un utilizzo "casalingo", il consiglio è quello di acquistare pinze universali, ovvero quelle da 180 mm. Questo modello si presta a quasi tutti gli utilizzi e, grazie alle dimensioni, possono essere utilizzate anche da mani piccole e da persone con poca forza. Nella scelta della pinza universale è bene prestare attenzione ai manici, meglio acquistare un modello con manici in gomma in quanto vi isolano se dovete opearre su parti elettriche.

Gli utensili che non possono mancare nella nostra cassetta degli attrezzi se abbiamo deciso di metterci all'opera...

GIRAVITI CON SET DI INSERTI - Il giraviti, comunemente chiamato cacciavite, è fondamentale nella cassetta degli attrezzi di chiunque. Il consiglio è di comprare un set con tutte le tipologie di inserti e per ogni inserto avere diverse misure, in moso da poter girare qualsiasi tipologia di vite (piatta, phillips o a croce, torks). Nella scelta del tipo di set, cercate un prodotto con manico di gomma per una presa migliore, con potere isolante e con la punta calamitata che vi consentiirà di non perdere la vite.

TRAPANO AVVITATORE - Se bisogna montare un mobile, praticare un foro, avvitare o svitare viti, il trapano avvitatore è la soluzione più veloce e pratica. In commercio si trovano modelli con batterie ricaricabili al litio, che consente di trasportarlo e utilizzarlo ovunque, anche in assenza di corrente. Molto utile la funzione percussione, che consente di forare anche le superfici più dure. Solitamente vengono venduti abbinati ad una valigetta con un kit di punte per forare diversi materiali e avvitare viti di dimensioni diverse.

CHIAVE REGOLABILE A RULLINO - Questo utensile è molto più utile di quello che si pensa. In casa ci sono tantissimi bulloni: ne bagno, in cucina, nei mobili, nei termosifoni. Avere una chiave regolabile consente di poter girare bulloni di qualsiasi dimensione avendo una chiave, sena dover comprare un set classico di chiave inglese.

Essendo in possesso di questi 5 semplici attrezzi, in linea di massima possiamo metterci al lavoro senza troppi impedimenti. A patto che l'impedimento non sia rappresentato dalla nostra scarsa capacità... Niente scuse! Possiamo ovviare anche a questo problema grazie ai tutorial web! Ce ne sono di tutti i tipi e per tutte le attività che immaginiamo.

Non ci sono scuse. Mettiamoci a lavoro.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

12 maggio 2020

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE