Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Sei rimedi casalinghi (e naturali) contro le zanzare...

Caffè, limone, aceto, aglio, cipolle e chiodi di garofano. La soluzione antizanzara si trova in casa

08 luglio 2020
Sei rimedi casalinghi (e naturali) contro le zanzare...
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Il caldo e l'estate oltre al sole e le vacanze portano con sé anche un brutto risvolto: le zanzare. E con esse, ovviamente, punture, pizzichi e prurito. Ma, come ci si difende dalle zanzare? Dobbiamo rassegnarci all'uso, e talvolta allo spreco, di prodotti chimici, costose lampade a raggi ultravioletti, trappole prodotte dall'industria degli articoli per la casa?

Prima di arrenderci a questo tipo di spese, possiamo provare alcuni rimedi casalinghi e naturali, soluzioni che magari si trovano proprio sotto il nostro naso ma che mai abbiamo lontanamente pensato potessero essere utili rimedi antizanzara.

Di seguito troverete 6 rimedi caserecci, naturali e praticamente a costo zero. Non credete siano efficaci? Be', armatevi allora di prodotti chimici, costose lampade a raggi ultravioletti, trappole…

Il caffè fa miracoli...

Il caffè fa miracoli...

  • Stai cercando caffè in chicchi o in polvere? Trova la torrefazione più vicina a te - CLICCA QUI

Per allontanare le zanzare basta bruciare un po' di polvere di caffè: si prende un piatto ricoperto di carta di alluminio, si mette un po' di caffè in chicchi ricoperto da quello macinato, e gli si dà fuoco, facendo bruciare il tutto molto lentamente.

Le zanzare saranno messe in fuga appena sentiranno l'odore e si può aumentare l'effetto spargendo la polvere dove c'è acqua stagnante, che, come è noto attira le zanzare. Anche il caffè liquido risulta molto efficace: basta nebulizzarlo e spruzzarlo nelle zone infestate o quelle più esposte come i balconi e i davanzali o le aree con le piante.

Limone e aceto (ma non per condire l'insalata)

Limone e aceto (ma non per condire l'insalata)

  • Stai cercando agrumi siciliani? Trova i punti vendita più vicini a te - CLICCA QUI

Altri due ingredienti basilari per una ricetta anti-zanzara sono il limone e l'aceto. Entrambi possiedono un odore così intenso da riuscire a scacciare gli insetti anche se usati singolarmente, tuttavia il rimedio top consiste nello shakerarli assieme.

Tagliate qualche fettina di limone e cospargetela di aceto bianco: un cocktail davvero micidiale per le zanzare, che mai più vi utilizzeranno come loro "bar"!

Cipolla e chiodi di garofano (meglio fuori in giardino)

Cipolla e chiodi di garofano (meglio fuori in giardino)

Sempre della serie "olezzi non graditi dalle signore ronzanti", la cipolla e i chiodi di garofano si piazzano nella top five.
Tagliate a metà qualche cipolla e infilate nella polpa qualche chiodo di garofano: la combinazione di odori terrà a debita distanza gli ospiti non graditi d'estate. Una soluzione che è meglio adottare all'aperto piuttosto che in camera da letto.

Piantate l'aglio nei vostri terrazzi!

Piantate l'aglio nei vostri terrazzi!

  • Stai cercando piante anti-zanzare? Trova il vivaio più vicino a te - CLICCA QUI

Il rimedio numero uno per tenere alla larga i vampiri poteva non funzionare per i loro esemplari in scala? Certo che no! L'aglio è perfetto per il rito apotropaico del vade retro zanzara.
Piantatene generosamente in giardino o in terrazza e buttate pure via la scorta a vita di zampironi che vi eravate fatti.

Olii essenziali (da ambiente o sul corpo)

Olii essenziali (da ambiente o sul corpo)

  • Stai cercando olii essenziali, estratti e prodotti aromatici? Trova il negozio più vicino a te - CLICCA QUI

A questo punto, abbiamo compreso abbastanza quanto le zanzare siano sensibili agli odori. Esistono moltissimi olii essenziali che si dimostrano particolarmente sgraditi a questa specie, ad esempio la lavanda, il limone, il Tea-Tree oil, la citronella, l'olio di Neem, la menta piperita e il geranio.

Bastano poche gocce per un effetto strabiliante. Potete diluirne un paio in vasi da posizionare vicino alle finestre oppure miscelarne qualche goccia con olii emollienti che facciano da base e spalmarli sulla pelle come una crema anti-zanzare.

Abiti di colore chiaro e niente birra

Prediligere gli abiti di colore chiaro... Alle zanzare non piacciono

Alcune ricerche hanno dimostrato che la zanzara è come il toro: attratta dal colore rosso! Sarà perché è quello del sangue di cui va ghiotta, sarà perché si tratta della tinta più squillante della tavolozza cromatica e quindi della più attraente, fatto sta che vestirsi di rosso non è affatto una buona idea tra luglio e agosto.

Ma nemmeno di nero o di blu: da bandire sono tutti i colori scuri mentre si dovrebbe optare solo per nuance tenui come il bianco, il beige e l'azzurrino.

La birra aumenterebbe l'appetibilità della vittima delle zanzare...

  • Cerchi birrifici e birrerie? Trova quelle nella zona di tuo interesse - CLICCA QUI

Purtroppo gli studi hanno dimostrato un'altra dura verità, durissima per chi ama questa bevanda dorata: la birra aumenterebbe l'appetibilità della vittima delle zanzare. Quindi nelle sere d'estate evitatela… (lo scrivente si dissocia da questa ultima dichiarazione e decide di darsi in pasto alle zanzare!)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

08 luglio 2020
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE