Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Settesoli celebra i vent'anni del Grillo e del Nero d'Avola Sicilia DOC

Il distretto del vino della provincia Agrigentina onora i due iconici vini adesso anche 100% bio

03 agosto 2021
Settesoli celebra i vent'anni del Grillo e del Nero d'Avola Sicilia DOC
  • Hai un'azienda vitivinicola che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Immersa in una cornice unica al mondo, in un territorio rurale vero e proprio forziere di biodiversità, il grande vigneto di Cantine Settesoli è un autentico distretto del vino nella provincia di Agrigento: tra Menfi, Montevago e Santa Margherita di Belice ben il 70% delle circa 5.000 famiglie della comunità di viticoltori del territorio è coinvolta nelle attività della cooperativa.

  • Vuoi conoscere le cantine vinicole della provincia di Agrigento? CLICCA QUI

Cantine Settesoli fa parte della Strada Del Vino delle Terre Sicane, vive l'incanto e respira la storia degli adiacenti siti storico-archeologici di notorietà internazionale come Selinunte e la Valle dei Templi di Agrigento.
Fondata nel 1958 a Menfi, oggi conta 2000 soci - il 25% sono donne - una superficie vitata di 6.000 ettari e 37 cultivar in produzione, di cui 908 ettari in biologico.

  • Scopri le enoteche presenti nella provincia di Agrigento? CLICCA QUI

La produzione vinicola è ottenuta da uve selezionate, portate a perfetta maturazione, vinificate nella zona di origine integrando cultura del territorio, metodi tradizionali, ricerca e innovazione tecnologica. Il suo patrimonio ampelografico abbraccia vitigni tipici dell'isola come Grecanico, Grillo e Nero d'Avola, ma anche vitigni internazionali quali Merlot, Syrah, Chardonnay.

  • Vuoi conoscere le cantine sociali presenti nell'Agrigentino? CLICCA QUI

Il 2021 è un anno speciale per due vini monovarietali di Cantine Settesoli, ottenuti da due uve autoctone rappresentative della regione: il Grillo e il Nero d'Avola Sicilia Doc che quest'anno soffiano sulle loro prime venti candeline.

Due vini che Settesoli offre ai consumatori anche in versione 100% bio, in nome di una incessante riconversione in vigna che ha avuto inizio nel 2006 e che favorisce trattamenti naturali a base di rame e zolfo e uso di concimi organici al posto di agenti chimici.

Grillo e Nero d'Avola Sicilia DOC: caratteri siciliani

Cantine Settesoli, Grillo e Nero d'Avola Sicilia DOC: caratteri siciliani

  • Hai un'azienda vitivinicola che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Il Grillo è una varietà vigorosa, resistente al caldo e alla siccità, che può mostrare caratteristiche molto diverse a seconda della vinificazione. Nata dall'incrocio fra Catarratto e Zibibbo alla fine dell'Ottocento, l'uva Grillo porta con sé tutta l'energia del sole siciliano. Tutta la fragranza e l'arioso respiro della terra di Menfi si ritrovano in questo bianco siciliano per eccellenza. Intenso e minerale, è un vino dal colore giallo carico con riflessi verdolini che regala netti sentori di agrumi, miele e zagara.

Il Nero d'Avola, autoctono alfiere delle uve rosse di Sicilia, fino a pochi anni fa chiamato erroneamente Calabrese, questo vino asciutto e sontuoso porta con sé tutti i profumi balsamici del Mediterraneo.
Vino che nasce dall'uva iconica siciliana a bacca rossa - la Nero d'Avola della zona di Menfi - dà un vino corposo e persistente, vellutato, rosso rubino brillante. Dai tratti aromatici precisi, regala intensi sentori di marasca matura e prugna.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

03 agosto 2021
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE