Tanti nuovi prodotti dell’agroalimentare "made in Italy" sono siciliani

Ci sono l’avocado e le banane siciliane e poi ci sono i prodotti antichi come la manna e il vino cotto

02 ottobre 2017
Tanti nuovi prodotti dell’agroalimentare made in Italy sono siciliani

Nel "made in Italy" alimentare si registrano delle new entry come la produzione di banane e di caviale. A sostenerlo è la Coldiretti che ha presentato uno studio sui nuovi prodotti alimentari italiani. "Per effetto dei cambiamenti climatici - spiega Coldiretti - sono arrivati nelle campagne italiane nuove coltivazioni e sono arrivati anche nuovi allevamenti, come quelli di storione da cui trarre vero caviale. Questa produzione è resa possibile dall’innalzamento generale della temperatura che ha influito anche sulle acque". Tra le nuove coltivazioni quelle di banane e avocado in Sicilia. Nell'Isola, già da qualche anno, il giovane agricoltore Andrea Passanisi ha "trasformato" il cambiamento climatico in opportunità, coltivando a Giarre (ai piedi dell’Etna) i primi avocado (frutto tipicamente tropicale) Made in Italy; a Palermo invece, grazie proprio al microclima e alla posizione soleggiata, la giovane Letizia Marcenò - che ha sempre voluto puntare sulla diversificazione aziendale - è riuscita addirittura a produrre le prime banane nostrane.

Gli imprenditori siciliani Andrea Passanisi e Letizia Marcenò

Assieme alle new entry, sempre più richiesti sono alcuni cibi più antichi come, ad esempio, la manna siciliana, recuperata dagli agricoltori che la estraggono dal frassino delle Madonie per produrla come dolcificante; il vino cotto, mosto di uve bollito in caldaie di rame e lasciato fermentare e riposare in botti di legno per anni (un prodotto anche siciliano); la pompia, una sorta di cedro dalla buccia spessa e ruvida usato in Sardegna nella preparazione di dolci e liquori; il vino Loazzolo, la più piccola Doc d’Italia coltivata in un Comune di appena 300 abitanti; lo spumante degli abissi, fatto invecchiare nelle profondità del mar Tirreno, il "vino dei ghiacciai" prodotto dai vitigni più alti d’Europa in provincia di Aosta.

Alberi di frassino dai quali cola (e si è solidificata) la Manna Madonita

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

02 ottobre 2017

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia