Tra le migliori Osterie d'Italia, secondo Slow Food, 20 sono siciliane

In Sicilia ben 20 i locali ad avere ricevuto le chiocciole "Buone, Pulite e Giuste" dell'edizione 2018

26 settembre 2017
Tra le migliori Osterie d'Italia, secondo Slow Food, 20 sono siciliane

Si tratta di quei luoghi che "incarnano al meglio l’autenticità della cucina italiana, una cucina semplice, priva di barocchismi ed eccessi di lavorazione che hanno il solo fine di stupire. Una cucina che non cerca di uniformarsi in un unico stile con cotture millimetriche, sottolinea le differenze e non si piega alle mode".
Così raccontano le osterie Marco Bolasco ed Eugenio Signoroni, i due curatori della guida di Slow Food dedicata alle migliori osterie italiane. La presentazione dell'edizione 2018 si è tenuta al Parco delle Sorgenti di Ferrarelle, alla presenza di tutti gli oltre 400 osti protagonisti del volume. Sono loro i rappresentanti della cucina antiomologazione e sono una schiera numerosa.
Tutti meritevoli di plauso, anche perché raramente il conto supera i 35 euro, ma evidentemente alcuni di più: con il simbolo della chiocciola sono contrassegnati infatti i locali top, quelli dove il sano e 'local' è anche ottimo al giudizio dei gourmet e che la guida giudica "più in sintonia con i princìpi di Slow Food".

L'Hostaria Nangalarruni di Castelbuono

In questa ipotetica classifica-non classifica la maggior concentrazione di chiocciole si trova a pari merito in Veneto e Toscana (26 chiocciole), seguite da Lombardia e Campania (22), poi Piemonte (21), Emilia Romagna e SICILIA (20), Puglia 18 e Lazio 16.
Nella guida sono state recensite 1.616 osterie. Le new entry sono 176. Il simbolo dell’Annaffiatoio indica i locali con un orto di proprietà, la Chiave quelli dove si può anche dormire, il Formaggio è usato per quelli che propongono una selezione di prodotti caseari di qualità, la Bottiglia per un locale dalla proposta di vini articolata, rappresentativa del territorio, con prezzi onesti.

Una tavolata ricca di pietanze nell'Osteria da Salvatore a Petralia Soprana

Queste le 20 Osterie "Buone, Pulite e Giuste" della Sicilia
GENTE DI MARE - Aci Castello (CT)
TERRACOTTA - Agrigento
U LOCALE - Buccheri (SR)
GIARDINO DI VENERE - Castelbuono (PA)
NANGALARRUNI - Castelbuono (PA)
DA BERNARDO - Lampedusa (AG)
4 ARCHI - Milo (CT)
LA RUSTICANA - Modica (RG)
ANDREA - Palazzolo Acreide (SR)
TRATTORIA DEL GALLO - Palazzolo Acreide (SR)
AI CASCINARI - Palermo
DA SALVATORE - Petralia Soprana (PA)
U SULICCE'NTI - Rosolini (SR)
DA LUCIANA - San Piero Patti (ME)
AL RITROVO - San Vito Lo Capo (TP)
ACQUARIUS - Santo Stefano Quisquina (AG)
FRATELLI BORRELLO - Sinagra (ME)
TISCHI TOSCHI - Taormina (ME)
CANTINA SICILIANA - Trapani
CAUPONA TAVERNA DI SICILIA - Trapani

- www.slowfood.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

26 settembre 2017

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia