Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Una buona annata per l'Uva da Tavola di Canicattì IGP

È iniziata da pochi giorni la campagna di raccolta dell'Uva Italia più buona del mondo

31 agosto 2020
Una buona annata per l'Uva da Tavola di Canicattì IGP
  • Hai un'azienda agricola che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Da pochi giorni è iniziata la campagna di raccolta di una delle 15 IGP siciliane: l'Uva da tavola di Canicattì.
Sembra essere un'annata favorevole questa, visto che i presupposti ci sono tutti e perché, oltre alla dolcezza, l'uva quest'anno ha quel tipico sapore di moscato che la caratterizza tra tutte le altre varietà di uva da tavola esistenti al mondo e che lo scorso anno era impercettibile.
Ma cerchiamo di saperne un po' di più di questa eccellenza siciliana…

  • Scopri la frutta più buona di tutta la Sicilia - CLICCA QUI

Di varietà "Italia", l'Uva da tavola di Canicattì IGP viene coltivata nei territori di 24 Comuni tra le province di Agrigento e Caltanissetta. In accordo con il disciplinare, l'uva a marchio IGP può essere raccolta solo se raggiunge la corretta maturazione a "15 gradi babo", corrispondente a "17 gradi brix" o poco più (i gradi babo e brix determinano il contenuto di zucchero nel mosto d'uva).

L'aspetto e il sapore dell'Uva da tavola di Canicattì IGP

L'aspetto e il sapore dell'Uva da tavola di Canicattì IGP

  • Vuoi comprare della frutta fresca? Trova i negozi più vicini a te - CLICCA QUI

L'Uva da tavola di Canicattì IGP presenta grappoli uniformi nel colore, di dimensioni medio-grandi e di forma conico-piramidale e spargoli. I raspi risultano armoniosamente sviluppati con peduncolo lignificato. Gli acini sono medio-grossi di forma sferoidale-ellissoidale, con polpa carnosa e croccante che varia dal giallo tenue al giallo paglierino dorato. Il sapore è dolce e gradevole con delicato aroma moscato.

La storia dell'Uva di Canicattì

La storia dell'Uva di Canicattì

Sino alla metà dell'Ottocento non si faceva distinzione tra uva da tavola e uva da vinificare. Fu proprio in Italia che tale differenza fu sancita ufficialmente, nel 1887, con la richiesta al governo di una legge ad hoc per valorizzare le uve da vino rispetto a quelle da pasto.

Nello specifico, la coltivazione della varietà Italia risale alla prima metà del XX secolo e il nome della cultivar rende omaggio all'unificazione. Fu infatti agli inizi del XX secolo che l'agronomo Alberto Pirovano incrociando le viti Bicane e Moscato d'Amburgo creò questa nuova varietà d'uva la quale trovò nella zona di Canicattì il microclima ottimale.

Le note distintive dell'Uva da Tavola di Canicattì IGP

Le note distintive dell'Uva da Tavola di Canicattì IGP

  • Vuoi conoscere le aziende agricole presenti in Sicilia? CLICCA QUI

L'elevata concentrazione di calcio nel suolo dei territori di coltivazione conferisce all'Uva da tavola di Canicattì IGP colore e croccantezza. Inoltre, le caratteristiche climatiche del territorio consentono di mantenere il frutto sulla pianta fino all'inizio di gennaio, garantendo un prodotto sempre fresco sul mercato.

L'Uva da tavola di Canicattì può essere conservata per oltre un mese se collocata a basse temperature. Per sfruttare al meglio le sue proprietà disinfettanti e antivirali, diuretiche e lassative, è consigliabile consumarla fresca al mattino e a digiuno.

Consorzio per la Tutela e la Promozione dell'uva da tavola di Canicattì I.G.P.

In cucina il prodotto può essere utilizzato come ingrediente per la preparazione di dolci, marmellate e succhi, ma anche come ingrediente di sfiziose ricette di primi e secondi piatti, ad esempio a base di carne di maiale.

Ad occuparsi della salvaguardia e a dare il supporto giusto a questo eccellente prodotto c'è il Consorzio per la Tutela e la Promozione dell'uva da tavola di Canicattì I.G.P. di cui fanno parte 90 associati tra produttori e confezionatori.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

31 agosto 2020
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE