Vi raccontiamo dell'ape "influencer" che ha più follower di voi!

Si chiama Bee_nfluencer e la sua pagina Instagram è nata per sensibilizzare sulla scomparsa inesorabile della sua specie

27 novembre 2019
Vi raccontiamo dell'ape ''influencer'' che ha più follower di voi!

"Se le api scomparissero dalla terra, per l'uomo non resterebbero che 4 anni di vita" - Frase mai detta da Albert Einstein ma al quale è stata attribuita

Il ruolo di influencer è diventato una vera e propria "professione", ovviamente, per coloro che riescono ad entrare in questo mondo. Per chi ancora non lo sapesse, un influencer è un personaggio destinato ad "influenzare" le scelte ed il pensiero di altre persone e, proprio per questo, si tratta di una figura molto ricercata nel mondo digital marketing.

Secondo noi, uno degli influencer più validi e che vale veramente la pena seguire è B., Bee_nfluencer. Un'ape!

Bee_nfluencer

La trovata è della fondazione francese Bee FUND, un progetto che lo scopo è di attirare l'attenzione sull'importanza delle api in natura e sulla loro progressiva e pericolosissima scomparsa. Non si parla solo di api, ma di insetti in generale: evitare che questi piccoli animali si estinguano dovrebbe essere una questione che sta a cuore alla maggior parte degli esseri umani. 

La pagina Instagram di questa simpaticissima ape ha riscosso fino ad ora un grandissimo  successo, conquistando i cuori di centinaia di migliaia di utenti. Fondation de France spera che l'enorme presenza di "B" su Instagram possa essere un incentivo per i marchi più noti a collaborare con l'insetto per promuovere i loro prodotti.

Bee_nfluencer

Il denaro ricavato dalle vendite sarà poi utilizzato per finanziare la ricostruzione degli habitat degli insetti, per sensibilizzare ed educare le persone sull'impatto dei pesticidi sugli impollinatori e per convincere gli agricoltori ad adoperare tecniche di coltivazione che siano più rispettose verso l'ambiente e verso le api.

A proposito dell'Ape Nera Sicula... (Guidasicilia)

Qui si produceva il miglior miele dell'antichità... (Guidasicilia)

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

27 novembre 2019

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia