Volete conoscere le essenze degli Iblei?

Vi raccontiamo la storia di un giovane erborista e del suo sogno realizzato in Sicilia

05 marzo 2020
Volete conoscere le essenze degli Iblei?

Trentottenne della provincia siracusana, laureatosi a Parma in Tecniche erboristiche, mentre lavorava in un'erboristeria della stessa città emiliana ha avuto un'illuminazione...
"Timo, rosmarino, alloro, biancospino... sulle confezioni tutte le essenze arrivavano dai paesi del Mediterraneo come la Tunisia o la Turchia, nessuna dalla Sicilia, nonostante molte piante fossero autoctone dell'Isola e il nostro clima fosse perfetto. Così, mi sono detto, perché non provarci io?".

Alfredo Uccello

Inizia così il racconto di Alfredo Uccello, erborista di Canicattini Bagni, che nelle campagne della provincia Iblea ha deciso di puntare sulle piante officinali. Una scommessa (vinta) alla quale ha dato un nome evocativo: "L'Essenza degli Iblei".

"La passione per la terra mi ha sempre accompagnato - racconta Alfredo -. Questi terreni appartenevano a mio nonno che qui coltivava cereali e allevava mucche. Da bambino ne ero affascinato, sognavo di fare il veterinario. Crescendo mi sono diplomato perito agrario e poi appassionato alle piante officinali e alle loro infinite proprietà tanto da decidere di studiare Tecniche erboristiche all'Università di Parma. Il resto è maturato spontaneamente".

"L'Essenza degli Iblei"

Nel 2008 nasce la ditta individuale, nell'anno in cui semina le prime piante facendosi consigliare dal nonno. Due anni dopo inoltra la domanda per accedere ai fondi europei per il primo insediamento. Il bando del Piano di sviluppo rurale prevedeva 40 mila euro a fondo perduto più il 60% degli investimenti.

"L'Essenza degli Iblei" - La serra

Nel 2011 la graduatoria lo motiva ancora di più. Il nonno purtroppo non c'è più, ma lui va avanti nel progetto: con un investimento di 400 mila euro impianta nuove specie officinali, realizza la serra, i laboratori di trasformazione per essiccare e macerare le erbe e farne spezie, tisane e oli essenziali. Investe in sostenibilità: pannelli fotovoltaici e solari termici per riscaldare l'acqua e i distillatori e crea un sistema autosufficiente per l'irrigazione delle serre, recuperando l'acqua piovana.

L'Essenza degli Iblei - Il campo

Oggi, quasi 10 anni dopo, su un territorio di circa 6 ettari l'erborista Alfredo coltiva oltre 200 specie di piante officinali, utili in ambito erboristico, farmaceutico, cosmetico e si dedica anche all'Apicoltura.

Inoltre, ha deciso di fare quello che il nonno ha fatto con lui: fare appassionare i più piccoli alla terra. L'Essenza degli Iblei, infatti, organizza attività didattiche con le scuole, gli enti pubblici, e le famiglie che desiderano conoscere da vicino le meraviglie della natura.

- www.essenzadegliblei.com

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 marzo 2020

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE