Prove e Indagini su strutture in legno

disponibile
CONDIVIDI:

Le tecniche di indagine non distruttive sono diverse e sono prevalentemente eseguite al fine di individuare difetti o zone critiche dell’elemento esaminato.

Un primo controllo cia eseguire consiste nell’esame visivo. Contemporaneamente è attendibile mettere in campo l’udito al fine di associare la consistenza del legno al suono che questo emette quando subisce una percussione con un martello, il suono sordo come un tonfo senza rimbalzo del martello indica l’inconsistenza dei legno, viceversa il suono chiaro ne indica l’integrità. Altre prove, mettono in relazione l’energia assorbita dalla penetrazione di una punta con la durezza e la densità e quindi con la resistenza del legno come nel caso del resistografo.

Dove trovare Ricerca scientifica - laboratori attorno a Canicattì (Agrigento)

Offerte & Promozioni di aziende che propongono Ricerca scientifica - laboratori