Prove su Malte

disponibile
CONDIVIDI:

Prove su malte allo stato fresco


I leganti sono sostanze che mescolate con acqua sono in grado di fare presa e di legare tra loro dei materiali dopo la fase di indurimento. Le analisi svolte in Laboratorio riguardano il processo produttivo della malta dallo stato fino a quello indurito. Le principali prove effettuate sulle malte allo stato fresco sono le seguenti:

  • confezionamento o stagionatura dei provini di malta
  • determinazione della consistenza normalizzata
  • determinazione della viscosità
  • determinazione dei tempi di inizio e fine presa
  • determinazione del contenuto di aria.

   


Prove allo stato indurito

Dall’impasto di sabbia, leganti idraulici e/o calci aeree, acqua ed eventuali additivi, con proporzioni variabili a seconda dell’uso si ottengono varie tipologie di malta.

La norma specifica che la resistenza delle malte dipende dal tipo e dalla quantità di legante e definisce quali sono i materiali da impiegare e le caratteristiche tipologiche. A seconda dei dosaggi impiegati la norma individua quattro classi di appartenenza denominate Ml, M2, M3, M4. I campioni da sottoporre a prova possono provenire da impianti di produzione già aventi lo dimensioni normalizzato por l’esecuzione dello prove, o casera confezionati in laboratorio, in appositi stampi e fatti stagionare in ambiente a 20 ± 1°C e umidità 90%.

Le principali prove eseguite sono:

  • Compressione
  • Trazione
  • Flessione
  • Ritiro
  • Resistenza all’abrasione
  • Stima resistenza malta con PNTD.

CONDIVIDI:

Dove trovare Ricerca scientifica - laboratori attorno a Canicattì (Agrigento)

Altre proposte di Ricerca scientifica - laboratori attorno a Canicattì (Agrigento)

Offerte & Promozioni di aziende che propongono Ricerca scientifica - laboratori