Fiori di Bach Floriterapia a Catania e Sicilia

disponibile
CONDIVIDI:

Centro benessere, Centro Estetico, Istituto di Bellezza, Centro dimagrimento, Solarium, Consulente Estetico, Naturopatia, Medicina Alternativa, Percorsi rilassanti, Detossinanti, Rigeneranti, Rimodellanti a Catania e Sicilia.

Fiori di Bach e Floriterapia  a Catania e Sicilia


I Fiori di Bach sono un metodo semplice e naturale di cura attraverso l'uso di alcune varietà di fiori selvatici. Questi Fiori, che prendono in considerazione i disordini della personalità del paziente piuttosto che la singola condizione fisica, furono studiati da Edward Bach negli anni '30. Nel campo delle cosidette "medicine alternative" vi sono tipi di terapie abbastanza in risonanza con le scoperte del dott.Bach. 
Tuttavia, è evidente che i Fiori di Bach rappresentano un approccio nuovo alla medicina, che può essere riassunto così: non importa di cosa soffra il paziente nel suo corpo (sia asma o piede d'atleta) la causa prima di tale condizione potrà essere estirpata se si potrà risalire e rieguilibrare il disequilibrio che è nella psiche del paziente.

 

Edward Bach
Nacque il 24 settembre 1886, nel Galles, di cui la sua famiglia era originaria. Il suo cognome va quindi letto Bach, non come lo leggono gli Inglesi "Batch".
Il giovane Edward amava interessarsi alla natura e mostrava la sua forte sensibilità di fronte alla sofferenza di tutti gli esseri, tanto che ben presto decise di diventare medico. Riuscì nel 1912 a laurearsi presso l'Università di Birmingham.Iniziò a lavorare a Londra, ed essendo a contatto con la sofferenza quotidianamente, si accorse però, che la medicina "ufficiale" allopatica non riusciva ad andare oltre l'aspetto sintomatico del problema, la sua attenzione era sempre rivolta alla malattia e mai verso il malato. Notò sempre più le differenze di approccio che ciascun individuo aveva con la malattia, nonostante i sintomi, ognuno reagiva emotivamente in maniera diversa dall'altro di fronte al problema. Sempre meno contento dei risultati della medicina sintomatica si avvicinò, allora, alla medicina omeopatica. Anche in questo settore non rimase ad osservare, interessandosi in particolar modo all'aspetto della tossiemia intestinale. Nel 1917 a causa di un'emorragia, fu operato urgentemente con successo. Ciò nonostante, gli fu detto che gli rimanevano solamente pochi mesi di vita a causa di una grave malattia, si buttò allora completamente nel suo lavoro, notte e giorno senza pensare ad altro, convinto che un interesse e un ideale nella vita siano migliori di qualunque cura, tanto che non ne fece alcuna.

Dove trovare Benessere centri e studi attorno a Adrano (CT)