Baby Sanitaria RE LEONE

disponibile
CONDIVIDI:

 

Anno di progettazione: 2009

Anno di realizzazione: 2010

Luogo di realizzazione: Grammichele (CT)

 

 

Trecento metri quadri, per la realizzazione del nuovo punto vendita della più grande baby sanitaria dell’area calatina, uno dei settori commerciali di maggiore difficoltà espositiva dovuta alla varietà merceologica dei prodotti venduti che spaziano dall’abbigliamento agli alimentari, dalla puericultura pesante all’igiene personale, dal corredino ai giochi.
L’obbiettivo primario che l’ARK si è proposto è stato quello di organizzare lo spazio per aree merceologiche, seguendo l’idea progettuale dello “Shop in Shop”, che permetta al cliente di non disorientarsi ma di concentrare l’attenzione su ciò che cerca, facendogli percorrere tuttavia inconsciamente tutto il negozio.
Chiave di lettura del progetto architettonico sono i colori, che di volta in volta, guidano il cliente dall’ingresso verso l’area offerte, sottolineano e valorizzano culle e passeggini ora dentro nicchie, ora su piedistalli di “cristallo” come veri e propri oggetti d’arte. I colori, così come gli arredi di progetto, definisco e valorizzano il nuovo luogo aziendale che studiato dalla divisione Network&Consulting non poteva non sottolineare la riqualificazione dell’immagine aziendale.
La realizzazione, per volontà della committenza, è rimasta incompleta ed è stata parzialmente alterata nelle finiture, ciò ha compromesso la possibilità di apprezzarne a pieno le potenzialità progettuali.

 

Dove trovare Designers - studi attorno a Grammichele (CT)