Amnesty International - ContaminatiOn

Iniziativa di arte, formazione, discussione sui diritti umani organizzata da Amnesty International Sicilia

Quando
da lunedì 11 marzo a sabato 16 marzo 2019
amnesty-international-contamination

Dopo il grande successo dell'opening a Messina e dopo la tappa di Siracusa, dall'11 al 16 febbraio, l'iniziativa "ContaminatiON", organizzata dalla Circoscrizione Sicilia di Amnesty International, approderà a Ragusa. 

Le due città ospiteranno svariati incontri all'insegna dell'arte, della formazione, della.discussione e della mobilitazione sui diritti umani rivolti a cittadini, famiglie, insegnanti, studenti. "ContaminatiON" ha lo scopo di mettere al centro della riflessione cittadina i diritti umani in maniera globale, grazie ad un articolato percorso di incontro e formazione attiva.

Grazie al lavoro dei tanti attivisti delle articolazioni locali coinvolti e dei professionisti a supporto delle iniziative sarà allestito un ricco programma di workshop, conferenze, mostre, proiezioni, mobilitazioni e raccolte firme, laboratori e letture per i più piccoli.

Programma
Centro Servizi Culturali “Emanuele Schembari” (Via Armando Diaz, 56 - Ragusa)

-“Primi Passi formazione di Amnesty International rivolta ai docenti di ogni ordine e grado” – Sala Auditorium
Lunedì 11 Marzo - dalle ore 09:00 alle ore 18:00 (con un’ora di pausa pranzo),
Martedì 12 Marzo - dalle ore 09:00 alle ore 18:00 (con un’ora di pausa pranzo),
Mercoledì 13 Marzo - dalle ore 9 alle ore 14:00.
Il corso è rivolto agli insegnanti di ogni ordine e grado che desiderano intraprendere o implementare un lavoro che metta la metodologia per i diritti umani al centro del loro percorso di insegnamento. L’obiettivo sarà quello di aiutare gli insegnanti ad avere un approccio globale alla cultura dei diritti umani all’interno del contesto scolastico, utilizzando i diritti umani come quadro di riferimento. Si tratterà del contesto delle normative ministeriali e non, dell’ analisi e della pianificazione dell’intervento educativo, della metodologia di tenuta dell’aula e della valutazione.
- A Titolo Gratuito - Attività  accreditata ai sensi della Direttiva MIUR n.170/2016 per la formazione del personale docente. Prenota la tua partecipazione a tutti e cinque i moduli o chiedi maggiori informazioni! (ai.sicilia@amnesty.it) –max 30 posti disponibili

Mercoledì 13 Marzo 2019
Ore 17:30 
- “Rights Today”. La situazione dei diritti umani e la sua tutela da Ragusa a tutto il mondo.
Importante occasione per conoscere il Gruppo Italia 228 operante a Ragusa dal 2000, avvicinarsi e magari entrare a far parte di Amnesty International!

- A seguire. Film: L’Insulto – di Ziad Doueiri
Premiato al Festival di Venezia con la Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile. Candidato dal Libano come miglior film dell’anno, è arrivato fra i cinque candidati all’Oscar 2018.
Trama: A causa di un banale incidente, tra il libanese cristiano Tony e il rifugiato palestinese Yasser nasce un forte conflitto che li porta a scontrarsi in tribunale. Quella che poteva essere una semplice questione privata tra i due si trasforma in un conflitto profondo che diventa un caso nazionale, dividendo un intero paese segnato da culture e religioni diverse.
- Ingresso Gratuito - Prenota il tuo posto! (ai.sicilia@amnesty.it)

Giovedì 14 Marzo 2019
Ore 10:30 - Brave!” Workshop di studio per il biennio delle scuole secondarie di secondo grado
Dalla dichiarazione universale dei diritti umani, alle storie dei difensori e delle difensore dei diritti. Una carrellata per l’attualità che si conclude con una piccola mobilitazione. Un percoso logico ideale di introduzione ai diritti umani attraverso l’esperienza e di panoramica riflessiva per i ragazzi che preparano il quinquennio che porta alla maturità. – Max 60 posti disponibili - Iscrivi la tua classe! (ai.sicilia@amnesty.it)

Dall'11 al 14 Marzo - Per coloro che via via interverranno alle attività sarà possibile visitare:  “Resistance/Relisience” Mostra
I giovani artisti dell’Accademia delle belle arti di Catania, rievocano la resistenza alla distruzione da parte dell’ISIS dei siti archeologici di area Mesopotamica quale soffocamento della libertà di espressione e dell’identità dei popoli, attraverso la produzione di 25 incisioni su carta che ripercorrono gli orrori, la resistenza e la resilienza della cultura contro la barbarie dei conflitti.

Info e contatti
http://www.amnestysicilia.it/wordpress/contamination-ragusa-siracusa/

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia