Collettiva Universi Diversi

L'esposizione vede per la prima volta insieme gli artisti dell'Associazione Archivi Ventrone

Quando
da sabato 02 settembre a domenica 01 ottobre 2017
collettiva-universi-diversi

Il Museo Emilio Greco (Piazza S. Francesco d'Assisi, 3 - Catania) ospita, dal 2 settembre all'1 ottobre, la mostra collettiva Universi/Diversi, a cura di Marco Ticozzi, patrocinata dal Comune di Catania. L'esposizione vede, per la prima volta, insieme gli artisti dell'Associazione Archivi Ventrone che, oltre ad essere promotore dell'evento stesso, si fa portavoce delle nuove tendenze artistiche contemporanee nonché di artisti emergenti. Curatore: Marco Ticozzi.

Orari: da lunedì da sabato dalle 9:00 alle 19:00. Domenica dalle 9:00 alle 13:00.

Artisti - Miranda Gibilisco, Ribes Sappa, Luca Abbadati, Ilaria Morganti, Tanya Naumchick, Massimiliano, Stefano Donati e Pinella Gambino sono gli artisti coinvolti in questa straordinaria collettiva: sono diversi nel loro modo di esprimersi ma uniti da un legame, un legame che passa attraverso la trasformazione della realtà, indagata da ognuno di loro con passione e dedizione arrivando a realizzare opere dal forte impatto emozionale.

"Non ci sono oggetti inerti cui attribuire senso, ma si parte dal lavoro indagatore, meticoloso, tecnico, della figurazione in un'opera intesa come "quadro", per approdare a nuove suggestioni seguendo la mutazione della materia e della prospettiva. Lo spettatore riconosce le forme, vede una realtà, parte da una idea acquisita, ma si rende conto del cambiamento; gli artisti fanno appello ai suoi sensi per arrivare all'emozione con l'introduzione del concetto in modo allusivo. La meraviglia tecnica e lo stupore inducono il riguardante a chiedersi il significato e il perché, facendo schiudere il concetto che si annida come un segreto. Il primo strumento è sempre la realtà, assieme alla materia sensibile pittorica e fotografica: i colori, le stesure e le velature, la tela, la tecnica di scatto, la stampa fotografica sia essa cristallina o cromaticamente trasformata. Sono davvero Universi-Diversi, che però si riconoscono all'inizio nella primazia data al lavoro di artista, alla sperimentazione in una bottega che sia di cavalletto o camera oscura, di stesura a pennello o di elaborazione sinfonica di "pixel "." (Marco Ticozzi)

Ad accompagnare la visita alla mostra, ci sarà la presentazione dell'ultimo racconto di Pinella Gambino, Rotolina, che vede la partecipazione del pittore Stefano Donati quale illustratore della toccante e profonda storia della scrittrice siciliana.

Infoline
Tel. 095 317654 - Cell. 348 9726993
Email - info@associazionearchiviventrone.com

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia