A Enna un piano di controllo e di sorveglianza dell'Asl 4 contro l'Influenza aviaria

18 ottobre 2005

Episodi di ''influenza aviaria'' registrati in alcune Regioni Asiatiche e del Sud della Russia hanno indotto tutta la comunità italiana ad innalzare il livello di sorveglianza sul territorio.
Di tutto questo si è fatta interprete l'Azienda Sanitaria Locale 4 di Enna che sta elaborando un piano di controllo degli allevamenti senza alcun onere a carico del detentore per i controlli che verranno effettuati.
A questo proposito è stata invitata la cittadinanza dell'intera provincia a volere comunicare agli Uffici veterinari distrettuali, che si trovano in via Pietraperzia 2 ad Enna, il possesso di animali di tali specie come galline ovaiole polli da carne e/o riproduzione, tacchini da carne e/o riproduzione, faraone, oche,anatre, quaglie, fagiani, piccioni, struzzi ed altro ed i dati relativi alla ubicazione dell'allevamento.
E', infatti, intenzione dell'azienda sanitaria di effettuare dei controlli periodici ed anche su segnalazione degli stessi interessati sugli allevamenti in modo da poterli tenere sotto controllo. Allo stato attuale, come è stato detto più volte, l'influenza aviaria, non ha colpito il territorio nazionale, ma c'è uno stato di allerta generale che dovrebbe consentire di tranquillizzare tutti.

Fonte: ViviEnna.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

18 ottobre 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia