L’Etna Doc vola negli Stati Uniti

Le bottiglie della Cantina Tornatore dal primo dicembre 2018 saranno distribuite in 40 stati Usa

13 novembre 2017
L’Etna Doc vola negli Stati Uniti

Un vino siciliano conquisterà dal 2018 gli scaffali dei negozi di quaranta stati Usa. Le bottiglie della cantina Tornatore, realtà vitivinicola etnea di Castiglione di Sicilia, di proprietà dell’omonima famiglia, saranno distribuite da Lux Wines - uno degli importatori e fornitori più ambiti per la distribuzione di vini - negli Stati Uniti dal noto gruppo E.&J. Gallo Winery.
La cantina etnea si aggiunge a un ricco portfolio di brand d’eccellenza di tutto il mondo. Un accordo commerciale, i cui artefici sono stati il Ceo Giuseppe Tornatore e l’export manager Nawal Bouselhan.

Un risultato, la conquista del mercato in quaranta stati degli Usa, che suggella così il lavoro meticoloso di una squadra. Anzitutto del suo fondatore, Francesco Tornatore, che ha voluto al suo fianco uno degli enologi più stimati in Sicilia, Vincenzo Bambina.
I vini, prodotti esclusivamente da varietà autoctone - nello specifico Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Carricante e Catarratto - saranno distribuite in modo capillare.
"Io, la mia famiglia e i miei collaboratori - spiega Francesco Tornatore - ci impegniamo quotidianamente per fare vini di qualità, per dare valore a questo territorio di Castiglione di Sicilia che merita di essere valorizzato e degnamente raccontato nel mondo".

- www.tornatorewine.com

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

13 novembre 2017

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia