Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Legambiente contro il porto turistico di Taormina

''Un altro pezzo di paesaggio corre il rischio di essere distrutto''

05 aprile 2005

La pubblicazione del bando regionale sull'attivazione del regime di aiuto per l'attivazione di porti ed approdi turistici in Sicilia utilizzando i finanziamenti del Piano Operativo Regionale 2000-2006, ha provocato una netta presa di posizione della sezione siciliana di Legambiente. L'associazione ambientalista ha chiesto la revisione del piano e, in particolare, la cancellazione del porto di contrada Villagonia a Taormina.
''Nell'elenco degli interventi ammissibili a finanziamento figurano - dice in un comunicato Legambiente firmato dalla direzione regionale - anche i porti di Giardini Naxos e di Taormina, località limitrofe comprese nello spazio di qualche miglio nautico. Questa circostanza suscita grave preoccupazione, perché il Comune di Taormina è interessato da una proposta progettuale per realizzazione di porto marina nella baia di Villagonia che, se attuata, distruggerebbe un pezzo di paesaggio, consentirebbe la privatizzazione di un tratto di costa e la realizzazione di edilizia commerciale-residenziale-turistica non ammissibile, né sotto il profilo normativo né sotto quello della corretta pianificazione''.
Secondo Legambiente Sicilia: ''I valori naturali e paesaggistici su cui si fonda il futuro economico della città di Taormina e del suo comprensorio, sarebbero compromessi dalla realizzazione del porto di Villagonia''. ''Pertanto - conclude il comunicato - si chiede all'assessore regionale al Turismo Fabio Granata il quale appena qualche mese fa aveva riconosciuto che 'Il dato paesaggistico e ambientale dell'insenatura fra Giardini Naxos e Taormina rappresenta un unicum di straordinaria valenza che nessuno può pensare di intaccare', la revisione del piano di sviluppo della nautica da diporto nel quale è prevista la possibilità di realizzare il porto di Taormina''.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 aprile 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia