"Raymond". Un progetto di Luca Trevisani

Raymond Roussel, scrittore visionario, dandy, viaggiatore eccentrico, è stato tra gli innovatori più strenui del secolo scorso.

Quando
da venerdì 11 maggio a venerdì 30 novembre 2018
-raymond-un-progetto-di-luca-trevisani
  • Titolo - "Raymond". Un progetto di Luca Trevisani
  • Luogo - Grand Hotel et Des Palmes
  • Indirizzo: Via Roma 398 - Palermo
  • Date: dal 11 Maggio al 30 Novembre 2018

17 Giugno 2018, ore 17 - Book Lauch
Via Roma 398 Palermo 
Humboldt Books 2018 
Grand Hotel et des Palmes - Via Roma 398, Palermo 

29 Luglio 2018 - Opening
"Raymond - Controfigura "
Museo Civico di Castelbuono - Piazza Castello, Castelbuono 

"Raymond" è un progetto che vuole omaggiare la figura di Raymond Roussel innescando una serie di eventi, accadimenti e opere d’arte negli spazi del Grand Hotel et Des Palmes di Palermo, là dove lo scrittore francese trovò la morte il 14 luglio 1933, nel giorno di Santa Rosalia, patrona della città. Scrittore visionario, dandy mesmerista, viaggiatore radicale, eccentrico presidente della Repubblica dei Sogni, Roussel è stato tra gli innovatori più strenui del secolo scorso. 

Artisti - Lucia Amara, Meris Angioletti, Maria Anwander, Massimo Bartolini, Gianfranco Baruchello, Lupo Borgonovo, Angela Bulloch, Francesco Cavaliere, Daniel Gustav Cramer, Michael Dean, Tacita Dean, Jason Dodge, Haris Epaminonda, Maurice Florence, Karl Holmqvist, Eva Marisaldi, Mathieu Mercier, Rodney Graham, Maurizio Mercuri, Christoph Meier, MK–Michele di Stefano, Aleksandra Mir, Ute Müller, Olaf Nicolai, Christodoulos Panayiotou, Francesco Pedraglio, Fabio Quaranta, Willem de Rooij, Bojan Šarčević, Luca Vitone. 

"Raymond" è una mostra che si sviluppa negli spazi, nei ritmi e nel metabolismo del Grand Hotel et Des Palmes: non una semplice cornice espositiva, ma un mondo concluso da ascoltare e abitare, un’eterotopia, uno spazio multiplo fatto di mille piani. La camera d’albergo è intesa come un universo galleggiante, che vive per se stesso, un corpo che si auto-delinea e si auto-contiene. Il progetto gestisce i limiti e le caratteristiche della vita dell’Hotel disegnando un itinerario non lineare ma labirintico, seminando tracce, dettagli e avvenimenti, scrivendo una storia di presenze e fantasmi all’interno della storia più grande e complessa dell’Hotel. Raymond riunisce autori internazionali di diverse discipline, provenienze, attitudini e saperi. 

"Raymond" coltiva una vocazione poetica, invita a entrare in un mondo temporaneo e parallelo, in un flusso che si inserisce in modo gentile nella quotidianità dell’albergo, seduce il viaggiatore inconsapevole mentre lo conduce in un percorso selvatico, intellettuale e sensuale, all’interno degli spazi privati e comuni dell’Hotel. Non è prevista una trama esplicita, ma un gruppo di opere che generano narrazioni, alternando elementi visivi, piccoli principi di composizione, azioni, performance e gesti sottili e liminali. Gli interventi pensati per l’occasione dagli autori invitati arricchiscono il tempo trascorso dagli ospiti dell’Hotel, disegnando un’esposizione visibile solo a chi di una stanza possiede le chiavi, o riesce - in qualche modo - a guadagnarne l’accesso. 

"Raymond" è anche un libro, Via Roma 398 Palermo, edito da Humboldt Books, a cura di Luca Trevisani, contenente immagini e note, oltre alla traduzione inglese del pamphlet "Atti relativi alla morte di Raymond Roussel" di Leonardo Sciascia. Raymond è un appuntamento pubblico che mette alla prova, con ironia, i limiti della privacy e della condivisione, aprendosi al mondo, al viaggiatore colto, al turista professionista. Raymond è una mostra che, dal 29 luglio, sarà esposta negli spazi del Castello dei Ventimiglia, sede del Museo Civico di Castelbuono, dal titolo Raymond – Controfigura. 

"Raymond" è un progetto dell’artista Luca Trevisani in collaborazione con Fondazione per l’Arte onlus di Roma, vincitore della seconda edizione del bando Italian Council 2017, concorso ideato dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane (DGAAP) del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, per promuovere l’arte contemporanea italiana nel mondo. 

"Raymond" è realizzato in partnership con il Grand Hotel et Des Palmes, il Museo Civico di Castelbuono (PA), il supporto di Marsèll, Humboldt Books, Fiasconaro, Casa della Vigna, in collaborazione con Atmosphere di Giovanni Brancato, Saponi&Saponi, Casa Museo del Sapone, Planeta. Raymond è evento collaterale di Manifesta 12 Palermo.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia